Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
36 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Dovizioso si... avvicina ai piloti DTM: "Fantastico, ma era più contenta l'Audi di me!"

condivisioni
commenti
Dovizioso si... avvicina ai piloti DTM: "Fantastico, ma era più contenta l'Audi di me!"
Di:
10 giu 2019, 09:44

A Misano il forlivese è stato protagonista con la RS 5 del Team WRT con cui ha mostrato grinta nei sorpassi e bei miglioramenti con i tempi sul giro, che tutto sommato non lo hanno fatto sfigurare rispetto ai più esperti.

Il weekend di Andrea Dovizioso nel DTM è stata una bella esperienza per la stella della MotoGP, che a Misano ha potuto confrontarsi sulle quattro ruote contro i rivali della serie turismo tedesca.

Invitato dall'Audi Sport - che è della stessa famiglia della Ducati - il forlivese non si è sottratto alle battaglie sulla pista di casa sua, facendo miglioramenti nell'arco del fine settimana che lo rimandano a casa con un bel sorriso.

"E anche con un po' di stanchezza, ho fatto più incontri e interviste in questi tre giorni che in un anno di Ducati! - esordisce scherzando Dovizioso nell'analisi della sua avventura - E' stato un weekend stupendo, mi sono divertito tanto. La macchina mi è piaciuta, il campionato è bello e l'Audi ha messo grande impegno assieme al Team WRT per garantirmi in questa opportunità di dare il massimo. Il livello di vetture e piloti è elevatissimo e ci vuole tempo per essere competitivi, però mi sono goduto il momento. Ho corso senza un obiettivo particolare, quello lo puoi avere solamente quando ti trovi da tempo in questo campionato".

Per capire la realtà in cui è stato catapultato, "Dovi" aveva provato assieme ad una stella come Mattias Ekström nelle passate settimane per cominciare a prendere le misure all'Audi RS 5 DTM dotata di motore 2.0 Turbo e una serie di sistemi per aumentarne le prestazioni.

"Quando decidi di fare un'esperienza di questo tipo si parla parecchio, ma ci sono talmente tanti aspetti in mezzo che non conosci che alla fine rende ogni considerazione inutile. Le dinamiche sono innumerevole e nemmeno io sapevo onestamente cosa aspettarmi. Analizzando il livello dei piloti e della macchina posso ritenermi soddisfatto. In realtà io non sono molto contento perché alcuni errori li ho commessi, mentre invece in Audi Sport tutti si sono complimentati con me. Erano più contenti loro! Evidentemente sanno quanto difficile sia intraprendere questa sfida, quindi il quadro della situazione lo hanno più chiaro. Non ho concluso nella migliore posizione, arrivando fuori dai punti, ma analizzando ogni cosa poi capisci che non puoi permetterti tutto, da inesperto".

In questi tre giorni, il romagnolo non ha raccolto punti in gara, ma i tempi sul giro non sono stati affatto male e qualche bella cosa ce l'ha fatta vedere.

"Il DTM è un campionato strano, in prova vedi piloti fare tempi velocissimi e poi andare piano in gara, ma anche viceversa. E non sempre vince il più veloce, le macchine sono particolari e anche le strategie, quindi tutto può accadere. In Gara 1 ho fatto il possibile, ho compiuto due bei sorpassi all'esteno e mi sono davvero divertito. Dopo la sosta ho girato assieme a Fittipaldi e per un po' ho tenuto il suo ritmo, poi sul finale mi ha staccato, ma ci sta".

"In Gara 2 ho avuto uno stacco frizione spettacolare al via, in Audi mi hanno detto che sono stato uno dei migliori in generale, ma già nelle prove avevo visto che le partenze mi venivano molto bene. Nelle prime due curve mi sono infilato trovando il varco giusto, per poi uscire forte alla curva 6 e superare altre due vetture andando largo e sfruttando l'accelerazione sull'esterno. Uno spettacolo! Fino a lì è stato stupendo, poi siamo tornati alla realtà, ossia fare i conti con chi aveva il passo più forte del mio".

"Non avevo le velocità per stare con chi è più esperto, però ammetto che ho faticato più di sabato con il posteriore. Forse a causa del caldo, fatto sta che la difficoltà maggiore si è verificata in frenata perché appena mollavo il pedale l'auto iniziava a sbandare; questo non mi ha consentito di inserirla bene ed uscire forte. Ed è stata la causa del testacoda, proprio per la fatica a tenere la macchina, poi ho beccato un lieve avvallamento che l'ha scomposta ancora di più e quindi mi sono girato, ma è andata bene perché sono riuscito a ripartire".

Leggi anche:

Come detto in precedenza, il ducatista non ha voluto strafare girando su un terreno pressoché sconosciuto, ma si è comunque levato le soddisfazioni di vedere miglioramenti tangibili in pochissimo tempo.

"L'obiettivo era riuscire a fare il più alto numero di giri possibile sul ritmo dell'1'30"5 nel secondo stint. Più o meno si trattava di una trentina di passaggi, ma dopo già 15 ho faticato. Non ho però spinto come sabato, proprio perché ci eravamo detti di fare parecchie tornate con la stessa gomma. Forse la pista oggi era più lenta, oltretutto quando sono rientrato dopo la sosta mi sono ritrovato da solo senza nessuno davanti, quindi ho dovuto arrangiarmi".

"Anche l'Audi mi ha confermato che avrei potuto tirare di più, non mi sono proprio sentito di farlo. Il calo gomme è veramente incredibile e spingere forte nei primi giri con pneumatico nuovo è un azzardo che paghi a fine gara. E poi devo imparare a sfruttare meglio la pista e sentirti a tuo agio, che comunque sono cose che sono migliorate nell'arco del weekend; è molto bello perché ti avvicini alla realtà degli altri piloti che sono qui da più tempo. Però capite che se non c'è il giusto feeling, qualsiasi cosa tu faccia non verrà benissimo, anche provandoci con l'impegno".

"In Qualifica 2 mi sono avvicinato, ma non ero contento perché non sono riuscito a fare un giro pulito. Tutti i piloti sanno quando e dove possono dare di più. Tra l'altro ho sbagliato al "Carro" mettendo la prima marcia anziché la seconda, mi si è bloccato l'anteriore e poi sono andato dritto nella via di fuga. Penso di avere avuto un margine di 3-4 decimi, ma sarebbe cambiato poco in termini di posizione. Alla fine il giro migliore è stato quello del crono ottenuto, ma sarebbe potuto essere più veloce con meno sbavature".

Il 33enne ha anche avuto modo di capire dagli altri quali possono essere i segreti di guida di una DTM, che ovviamente rispetto alle due ruote è un discorso completamente diverso.

"La cosa più difficile per me è stata l'impostazione delle curve, come ad esempio la "Quercia". In ingresso entrano tutti forte, ma la differenza la fanno proprio qui, perché vanno tutti un po' "lunghi" guadagnando in inserimento e a centro curva più che in uscita. Qui ad esempio ero io a guadagnare, ma perché la preparavo diversamente, perdendo in frenata, percorrendo meglio e poi spalancando il gas prima. Gli altri ho visto che utilizzano ogni metro possibile, passando anche sui cordoli".

"Ho anche sperimentato il parlare via radio con i box. Ascoltare non è un problema, mentre rispondere era più difficile, lo devi fare in determinati momenti, magari sul dritto, perché sennò ti distrae. E' sicuramente una questione di abitudine, come l'utilizzo di tutti i pulsanti sul volante. Qui ci sono raffreddamento freni, push-to-pass e DRS, quando me li hanno spiegati prima dei test sono rimasto un po' interdetto e faticavo a trarne vantaggio. Pian piano ho imparato e in gara sono riuscito a sfruttarli tutti. Basta un giorno per consentire alla tua testa di elaborare ogni cosa, per questo dico che ci vuole un po' di tempo".

"Il fatto di conoscere Misano non è stato un vantaggio paragonabile a quando corri in moto perché le linee e le traiettorie cambiano totalmente, quindi si riparte da capo. Chiaro che sapere il layout e ogni caratteristica del tracciato aiuta, però non più di tanto. Il vantaggio era che mi sono trovato a 60km da casa!"

Insomma, Dovizioso torna a casa con il sorriso sulle labbra e una bella esperienza fatta. Ma anche con diversi spunti che per il futuro possono rivelarsi utili, nel caso in cui volesse cimentarsi nuovamente al volante più che in sella.

"Per arrivare vicino ai migliori del DTM potrebbe bastare una stagione, ma non certo a raggiungere il loro livello. Dipende da tanti fattori e aspetti che personalmente non conosco per quanto riguarda le macchine, quindi è inutile stare a soffermarsi su ciò. Ma in un anno qui puoi imparare tante cose che, avendo avuto pochissimo tempo a disposizione per provare, chiaramente mi è stato impossibile apprendere a pieno. Stare a contatto con ingegneri, piloti e ambiente per lungo tempo ti aiuta sicuramente a crescere. Al momento mi sento ancora lontano dall'avere la macchina completamente sotto controllo, ci sono tanti aspetti che posso migliorare. Mi hanno fatto vedere i dati e capisci cosa fanno di diverso gli altri, ma sentire l'auto e comprendere cosa sta accadendo sono aspetti che richiedono più tempo".

"Non so se prenderò parte ad altre gare, bisogna poi convincere la Ducati a farmele fare, visto che già è stata dura con questa! Ho sentito che Valentino Rossi in futuro potrebbe correre nel DTM e allora dico che sarebbe una bella battaglia fra noi, forse più alla pari rispetto a quella fra me e gli altri di questa serie. A me piacciono le gare sprint perché sono simili a quelle della MotoGP, sulla durata fatico di più. Sono sicuramente bellissime e c'è meno pressione, avendo più tempo per comprendere la vettura, ma l'abitudine mia è di dare e gestire tutto in poco tempo. E comunque da adesso ripenso alle moto perché c'è già la Spagna. Contro questo Márquez non c'è una cosiddetta "pista Ducati", Marc è sempre competitivo e la Honda come motore ha recuperato su di noi, quindi torno al mio lavoro per raggiungere il nostro obiettivo con la Ducati".

Scorrimento
Lista

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
1/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
2/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
3/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
4/69

Foto di: Davide Cavazza

Pietro Fittipaldi, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM e Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Pietro Fittipaldi, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM e Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
5/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
6/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
7/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
8/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
9/69

Foto di: Davide Cavazza

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
10/69

Foto di: Davide Cavazza

Bruno Spengler, BMW Team RMG, BMW M4 DTM, Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Bruno Spengler, BMW Team RMG, BMW M4 DTM, Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
11/69

Foto di: Alexander Trienitz

Bruno Spengler, BMW Team RMG, BMW M4 DTM, Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Bruno Spengler, BMW Team RMG, BMW M4 DTM, Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
12/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
13/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
14/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
15/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
16/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Loic Duval, Audi Sport Team Phoenix

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Loic Duval, Audi Sport Team Phoenix
17/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Loic Duval, Audi Sport Team Phoenix

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Loic Duval, Audi Sport Team Phoenix
18/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
19/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
20/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
21/69

Foto di: Alexander Trienitz

La grid girl di Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

La grid girl di Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
22/69

Foto di: Alexander Trienitz

Mattias Ekström, Sebastien Orgier, Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Alex Zanardi

Mattias Ekström, Sebastien Orgier, Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Alex Zanardi
23/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
24/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
25/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
26/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
27/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
28/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
29/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
30/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
31/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
32/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT con Mattias Ekström

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT con Mattias Ekström
33/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
34/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
35/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
36/69

Foto di: Alexander Trienitz

Mattias Ekström with Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Mattias Ekström with Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
37/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
38/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
39/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
40/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
41/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
42/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
43/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
44/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
45/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
46/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
47/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
48/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
49/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
50/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
51/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
52/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
53/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
54/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
55/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
56/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
57/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
58/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
59/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
60/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
61/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
62/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
63/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
64/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
65/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
66/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT

Andrea Dovizioso, Audi Sport Team WRT
67/69

Foto di: Alexander Trienitz

Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso
68/69

Foto di: Francesco Corghi

Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso
69/69

Foto di: Francesco Corghi

Prossimo Articolo
MotoGP 2019: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Catalogna

Articolo precedente

MotoGP 2019: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Catalogna

Prossimo Articolo

Lorenzo esce allo scoperto: "Il viaggio in Giappone è stato molto interessante"

Lorenzo esce allo scoperto: "Il viaggio in Giappone è stato molto interessante"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM , MotoGP
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Piloti Andrea Dovizioso Acquista adesso
Team Team WRT
Autore Francesco Corghi