Mortara perfetto, conquista il successo in Gara 1 e riapre la lotta per il titolo

Grande vittoria del pilota del team ABT che conduce dal primo all'ultimo giro riuscendo a tenere a bada il compagno di marca Jamie Green. Podio tutto Audi con il terzo posto di Miguel Molina. Wittmann limita i danni con il settimo posto.

Edoardo Mortara sta vivendo un weekend semplicemente perfetto. Il pilota del team ABT, dopo aver colto il miglior tempo nella prima sessione di Libere ed aver ottenuto la pole position, ha centrato un successo meritatissimo nel primo appuntamento del weekend sul tracciato dell'Hungaroring che lo rilancia decisamente nella lotta per la conquista del titolo piloti.

Mortara ha dominato dal primo all'ultimo giro, effettuando una partenza semplicemente perfetta che gli ha consentito di mantenere la prima posizione sin dallo spegnersi dei semafori e tenere alle proprie spalle Jamie Green.

I due piloti Audi hanno subito fatto il vuoto, mostrando un passo inarrivabile per i rivali e confermando l'ottimo feeling con il tracciato ungherese dopo gli ottimi riscontri visti nelle Libere ed in Qualifica.

Tra Mortara e Green il distacco sino a metà gara non è mai stato superiore ai sette decimi ed il pilota britannico non è mai sembrato troppo intenzionato ad attaccare il driver del team ABT consapevole della migliore posizione in classifica piloti dell'italiano.

Allo sventolare della bandiera a scacchi Mortara ha così potuto festeggiare il successo, il secondo consecutivo dopo la vittoria in Gara 1 al Nurburgring, mentre Green e Molina hanno completato un podio tutto firmato Audi.

La casa dei quattro anelli ha confermato in gara il domino visto sia nelle Libere che in Qualifica ed ha monopolizzato le prime sei posizioni grazie al quarto posto di Rockenfeller, al quinto di Muller ed al sesto posto di Tambay.

Marco Wittmann è stato bravo a limitare i danni. Il leader della classifica è stato autore di una partenza perfetta che l'ha visto passare dalla decima alla settima posizione grazie ad una staccata perfetta in Curva 1. Wittmann, grazie a questa manovra, è riuscito a non farsi coinvolgere nel caos delle prime curve che ha visto vittima incolpevole Matthias Ekstrom, colpito nel posteriore e finito in fondo allo schieramento, ed ha così guadagnato dei punti fondamentali per mantenere la leadership in campionato.

Ottimo l'ottavo posto conquistato da Felix Rosenqvist. Lo svedese ha subito mostrato un ottimo feeling con il tracciato ungherese, confermandosi il migliore dei piloti Mercedes, ed è riuscito a chiudere davanti a Timo Scheider e Robert Wickens, bravo a risalire dalla dodicesima posizione di partenza.

Grazie al risultato odierno la lotta per il titolo piloti è decisamente riaperta. Wittmann, infatti, mantiene la prima posizione con 176 punti ma Mortara si avvicina decisamente portandosi a quota 162 mentre Green sale terzo con 137 punti.

Cla #DriverCarLapsTimeGapIntervalPitsPoints
1   48  Edoardo Mortara  Audi RS5 DTM 26 42'20.736       25
2   53  Jamie Green  Audi RS5 DTM 26 42'21.826 1.090 1.090   18
3   17  Miguel Molina  Audi RS5 DTM 26 42'29.976 9.240 8.150   15
4   99  Mike Rockenfeller  Audi RS5 DTM 26 42'31.338 10.602 1.362   12
5   51  Nico Müller  Audi RS5 DTM 26 42'32.271 11.535 0.933   10
6   27  Adrien Tambay  Audi RS5 DTM 26 42'41.781 21.045 9.510   8
7   11  Marco Wittmann  BMW M4 DTM 26 42'43.913 23.177 2.132   6
8   88  Felix Rosenqvist  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'45.465 24.729 1.552   4
9   10  Timo Scheider  Audi RS5 DTM 26 42'46.490 25.754 1.025   2
10   6  Robert Wickens  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'47.652 26.916 1.162   1
11   12  Daniel Juncadella  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'50.135 29.399 2.483    
12   36  Maxime Martin  BMW M4 DTM 26 42'53.579 32.843 3.444    
13   31  Tom Blomqvist  BMW M4 DTM 26 42'54.282 33.546 0.703    
14   16  Timo Glock  BMW M4 DTM 26 42'55.052 34.316 0.770    
15   7  Bruno Spengler  BMW M4 DTM 26 42'56.933 36.197 1.881    
16   22  Lucas Auer  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'57.995 37.259 1.062    
17   13  Antonio Felix da Costa  BMW M4 DTM 26 43'05.141 44.405 7.146    
18   8  Christian Vietoris  Mercedes-AMG C63 DTM 26 43'06.070 45.334 0.929    
19   5  Mattias Ekström  Audi RS5 DTM 26 43'11.411 50.675 5.341    
20   18  Augusto Farfus  BMW M4 DTM 26 43'14.023 53.287 2.612    
21   2  Gary Paffett  Mercedes-AMG C63 DTM 26 43'14.738 54.002 0.715    
22   100  Martin Tomczyk  BMW M4 DTM 26 43'15.675 54.939 0.937    
23   84  Maximilian Götz  Mercedes-AMG C63 DTM 26 43'16.156 55.420 0.481    
  dnf 3  Paul di Resta  Mercedes-AMG C63 DTM 11 18'39.287 15 laps 15 laps

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Budapest
Circuito Hungaroring
Piloti Miguel Molina , Jamie Green , Edoardo Mortara
Team Audi Sport Team ABT
Articolo di tipo Gara