Misano, Libere 2: poker Mercedes sotto la pioggia, Zanardi avvicina i rivali

condivisioni
commenti
Misano, Libere 2: poker Mercedes sotto la pioggia, Zanardi avvicina i rivali
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
25 ago 2018, 16:09

Paffett e Wehrlein chiudono in vetta con lo stesso tempo davanti a Di Resta e Juncadella, mentre Alex è penultimo con prestazioni di tutto rispetto in condizioni nuove per lui. Wittmann e Glock in Top10 con le BMW, Frijns ottavo e migliore Audi nonostante un errore.

Le Mercedes-AMG C63 DTM hanno dettato legge nella seconda sessione di prove libere andate in scena sotto la pioggia in quel di Misano.

Il maltempo che imperversa in Emilia Romagna non ha risparmiato nemmeno il tracciato intitolato a Marco Simoncelli, dove Gary Paffett e Pascal Wehrlein hanno completato i 4,226km con il medesimo tempo di riferimento fissato in 1'46"071.

La coppia del Team HWA ha preceduto i compagni di squadra Paul Di Resta e Daniel Juncadella per una manciata di decimi, mentre le BMW M4 DTM più rapide sono quelle di Marco Wittmann (Team RMG) e Timo Glock (Team RMR) a concludere in quinta e sesta posizione seguite dalla Mercedes di Edoardo Mortara.

A proposito di BMW, bisogna obbligatoriamente segnalare il penultimo piazzamento di Alex Zanardi con la M4 del Team RMR modificata appositamente per lui. Dopo i buoni miglioramenti di ieri, il pilota di Castel Maggiore è riuscito ad avvicinarsi ulteriormente ai rivali (sicuramente avvantaggiati per vari motivi) e a tenersi dietro la vettura "sorella" condotta da Joel Eriksson (Team RBM).

La sessione era cominciata sotto l'acqua, poi diminuita nel corso dei 30' a disposizione dei concorrenti. Le condizioni sono risultati piuttosto insidiose e a finire nella ghiaia provocando pure la bandera rossa è stato Robin Frijns. Il ragazzo del Team ABT Sportsline è riuscito comunque a ripartire con l'aiuto della gru e a chiudere ottavo come migliore Audi RS 5 DTM.

L'olandese si è tenuto alle spalle quella del suo compagno di squadra Nico Müller, che va a completare la Top10 davanti alle BMW di Philipp Eng (Team RMR) ed Augusto Farfus (Team RMG).

Rispetto alla serata di ieri, dove le Audi avevano terminato in vetta alla classifica nella prima sessione di libere, stavolta le auto dei Quattro Cerchi sono apparse più in difficoltà. Loïc Duval (Team Phoenix) ottiene solo la dodicesima prestazione, René Rast (Team Rosberg) e Mike Rockenfeller (Team Phoenix) non vanno oltre il quattordicesimo e quindicesimo posto, mentre Jamie Green, che era stati il più rapido delle FP1, si ferma diciassettesimo con la seconda RS 5 DTM del Team Rosberg.

Per completare la lista dei partecipanti segnaliamo il tredicesimo crono ottenuto da Lucas Auer con l'ultima Mercedes mancante all'appello.

Alle ore 20;00 andranno in scena le Qualifiche per definire la griglia di partenza di Gara 1, prevista per le ore 22;30.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 2 United Kingdom Gary Paffett Mercedes-AMG C63 DTM 13 1'46.071     143.428
2 94 Germany Pascal Wehrlein Mercedes-AMG C63 DTM 13 1'46.071 0.000 0.000 143.428
3 3 United Kingdom Paul di Resta Mercedes-AMG C63 DTM 13 1'46.090 0.019 0.019 143.402
4 23 Spain Daniel Juncadella Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'46.272 0.201 0.182 143.157
5 11 Germany Marco Wittmann BMW M4 DTM 11 1'46.570 0.499 0.298 142.756
6 16 Germany Timo Glock BMW M4 DTM 12 1'46.572 0.501 0.002 142.754
7 48 Italy Edoardo Mortara Mercedes-AMG C63 DTM 12 1'46.608 0.537 0.036 142.705
8 4 Netherlands Robin Frijns Audi RS5 DTM 10 1'46.928 0.857 0.320 142.278
9 51 Switzerland Nico Müller Audi RS5 DTM 13 1'47.125 1.054 0.197 142.017
10 25 Austria Philipp Eng BMW M4 DTM 12 1'47.271 1.200 0.146 141.823
11 15 Brazil Augusto Farfus BMW M4 DTM 12 1'47.291 1.220 0.020 141.797
12 28 France Loïc Duval Audi RS5 DTM 12 1'47.293 1.222 0.002 141.794
13 22 Austria Lucas Auer Mercedes-AMG C63 DTM 14 1'47.588 1.517 0.295 141.406
14 33 Germany René Rast Audi RS5 DTM 13 1'47.589 1.518 0.001 141.404
15 99 Germany Mike Rockenfeller Audi RS5 DTM 14 1'47.708 1.637 0.119 141.248
16 7 Canada Bruno Spengler BMW M4 DTM 13 1'47.821 1.750 0.113 141.100
17 53 United Kingdom Jamie Green Audi RS5 DTM 13 1'47.982 1.911 0.161 140.890
18 12 Alessandro Zanardi BMW M4 DTM 13 1'48.040 1.969 0.058 140.814
19 47 Sweden Joel Eriksson BMW M4 DTM 13 1'48.244 2.173 0.204 140.549
Prossimo articolo DTM
Misano, Libere 1: le Audi brillano nella notte con Green al comando, Zanardi migliora costantemente

Articolo precedente

Misano, Libere 1: le Audi brillano nella notte con Green al comando, Zanardi migliora costantemente

Prossimo Articolo

Paul Di Resta vola a prendersi la pole position di Gara 1 a Misano, Zanardi si destreggia sul bagnato

Paul Di Resta vola a prendersi la pole position di Gara 1 a Misano, Zanardi si destreggia sul bagnato
Carica commenti