Marco Wittmann si impone in Gara 1 a Spielberg

Pole position e vittoria per il pilota BMW che ha così festeggiato una doppietta grazie al secondo posto conquistato da Blomqvist. Ottimo terzo posto per Mortara abile a resistere alla pressione di Timo Glock.

E' iniziato alla grande il weekend austriaco di Marco Wittmann. Il pilota del team RMG, dopo aver colto la pole position, ha conquistato anche la vittoria in Gara 1 precedendo sul traguardo Tom Blomqvist e regalando così una doppietta alla BMW.

Allo start Wittmann è scattato perfettamente dalla prima casella seguito da Blomqvist, mentre Edoardo Mortara, quarto sulla griglia, ha approfittato della pessima partenza di Tambay, retrocesso in ottava posizione, andando ad occupare subito la terza posizione. 

Mortara ha mantenuto il ritmo del duo di testa nelle fasi iniziali senza tuttavia riuscire mai a sferrare un attacco a Blomqvist. Da metà gara l'italiano ha dovuto guardare costantemente negli specchietti per tutelarsi dalla rimonta di Timo Glock.

Il tedesco del team RMG ha infatti cercato in ogni modo di indurre all'errore l'italiano, incollando la sua BMW al paraurti posteriore dell'Audi numero 48. Mortara ha mantenuto sempre la concentrazione senza commettere mai una sbavatura e resistendo egregiamente alla pressione di Glock.

Il pilota del team Abt Sportsline ha così conquistato un terzo posto fondamentale in ottica campionato, giungendo ad un secondo di ritardo da Wittmann, mentre Glock ha patito lo sforzo compiuto nelle fasi centrali di gara concludendo quarto seppur in ritardo di oltre cinque secondi dal vincitore.

La ottima giornata della BMW si è poi completata con il quinto e sesto posto di Tomcyz, autore nel finale di un tentativo di rimonta su Glock, ed il settimo di Maxime Martin, mentre Paul Di Resta, grazie all'ottavo posto conquistato, è riuscito a mantenere la leadership in classifica piloti per soli tre punti su Mortara.

Augusto Farfus ha colto il nono posto finale davanti a Nico Muller in una gara dove le emozioni si sono vissute nelle retrovie. Intensi, infatti, sono stati i duelli tra Wickens, Rockenfeller e Spengler per la conquista di un piazzamento a punti che non è arrivato. 

Da segnalare, infine, il ritiro nelle prime tornate di Juncadella e Vietoris, entrati in contatto e mestamente rientrati ai box con le rispettive vetture danneggiate.  

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Spielberg
Circuito Red Bull Ring
Piloti Edoardo Mortara , Marco Wittmann , Tom Blomqvist
Team BMW Team RMG
Articolo di tipo Gara