Marco Wittmann beffa per 0"054 Rast e centra la pole position per Gara 2 di Hockenheim

condivisioni
commenti
Marco Wittmann beffa per 0
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
14 ott 2018, 09:51

Il pilota BMW fa il terzo incomodo andando a precedere il Campione in carica e il suo rivale Paffett, mentre Di Resta è ancora una volta deludente e fuori dalla Top10. Bene Spengler e Farfus, Mortara sesto, in fondo Frijns.

Marco Wittmann ha fatto il... terzo incomodo nelle Qualifiche 2 del DTM ad Hockenheim, con il pilota del BMW Team RMG che è andato a soffiare la pole position per Gara 2 in extremis a René Rast, mentre Gary Paffett ha chiuso terzo.

Al volante della sua M4, il Bi-Campione ha scalato la classifica con il tempo di 1'32"683 che gli ha permesso di piazzarsi davanti alla Audi RS 5 di Rast per 0"054 proprio nei secondi conclusivi della sessione. Dal canto suo, il pilota del Team Rosberg ha fatto egregiamente il proprio lavoro mettendosi alle spalle il rivale in classifica Paffett, al quale rosicchia un punticino portandosi a -14 dall'inglese del Mercedes Team HWA-Petronas.

Chi continua a deludere, invece, è Paul Di Resta, sempre secondo in campionato, ma solamente in grado di staccare l'undicesimo tempo al volante della Mercedes-AMG C 63 del Team HWA-Remus; lo scozzese non è mai apparso in grado di lottare con Rast e Paffett, allontanandosi sempre di più da un titolo che al momento sembra meritato più dagli altri due.

In Top5 abbiamo anche le BMW M4 di Bruno Spengler (Team RBM) ed Augusto Farfus (Team RMG) ad un paio di decimi dal leader, seguite dalla Mercedes di Edoardo Mortara (Team HWA-Silberpfeil Energy) e dalle altre BMW M4 di Joel Eriksson (Team RBM) e Philipp Eng (Team RMR), con Nico Müller nono sulla Audi RS 5 del Team Abt Sportsline e Timo Glock decimo al volante della BMW M4 del Team RMR.

Di Resta si troverà in sesta fila affiancato dal compagno di marchio Lucas Auer (Mercedes Team HWA-Silberpfeil Energy) e seguito dal collega di scuderia Daniel Juncadella, mentre le ultime caselle dello schieramento vedranno la presenza di Jamie Green (Audi Sport Team Rosberg), Pascal Wehrlein (Mercedes Team HWA-Petronas), Mike Rockenfeller e Loïc Duval (Audi Sport Team Phoenix), e di un opaco Robin Frijns (Audi Sport Team Abt Sportsline) che non è riuscito a confermare le belle cose mostrate ieri.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 11 Germany Marco Wittmann BMW M4 DTM 10 1'32.683     177.663
2 33 Germany René Rast Audi RS5 DTM 8 1'32.737 0.054 0.054 177.560
3 2 United Kingdom Gary Paffett Mercedes-AMG C63 DTM 9 1'32.846 0.163 0.109 177.351
4 7 Canada Bruno Spengler BMW M4 DTM 9 1'32.901 0.218 0.055 177.246
5 15 Brazil Augusto Farfus BMW M4 DTM 9 1'32.911 0.228 0.010 177.227
6 48 Italy Edoardo Mortara Mercedes-AMG C63 DTM 9 1'32.916 0.233 0.005 177.218
7 47 Sweden Joel Eriksson BMW M4 DTM 10 1'32.947 0.264 0.031 177.159
8 25 Austria Philipp Eng BMW M4 DTM 9 1'32.960 0.277 0.013 177.134
9 51 Switzerland Nico Müller Audi RS5 DTM 9 1'32.972 0.289 0.012 177.111
10 16 Germany Timo Glock BMW M4 DTM 9 1'33.112 0.429 0.140 176.845
11 3 United Kingdom Paul di Resta Mercedes-AMG C63 DTM 8 1'33.114 0.431 0.002 176.841
12 22 Austria Lucas Auer Mercedes-AMG C63 DTM 10 1'33.126 0.443 0.012 176.818
13 23 Spain Daniel Juncadella Mercedes-AMG C63 DTM 10 1'33.287 0.604 0.161 176.513
14 53 United Kingdom Jamie Green Audi RS5 DTM 11 1'33.324 0.641 0.037 176.443
15 94 Germany Pascal Wehrlein Mercedes-AMG C63 DTM 10 1'33.427 0.744 0.103 176.248
16 99 Germany Mike Rockenfeller Audi RS5 DTM 10 1'33.468 0.785 0.041 176.171
17 28 France Loïc Duval Audi RS5 DTM 10 1'33.477 0.794 0.009 176.154
18 4 Netherlands Robin Frijns Audi RS5 DTM 8 1'34.695 2.012 1.218 173.888
Prossimo Articolo
Hockenheim, Libere 3: Jamie Green suona la sveglia per le Audi

Articolo precedente

Hockenheim, Libere 3: Jamie Green suona la sveglia per le Audi

Prossimo Articolo

Ad Hockenheim non basta una prova sontuosa a Rast, vincitore di Gara 2. Paffett è terzo e Campione 2018

Ad Hockenheim non basta una prova sontuosa a Rast, vincitore di Gara 2. Paffett è terzo e Campione 2018
Carica commenti