Libere 3: Mortara e le Audi confermano il dominio a Budapest

Il pilota del team ABT ottiene il miglior tempo e pone le basi per poter replicare il successo di Gara 1. La vetture della casa di Ingolstadt continuano a monopolizzare le prime file. Wittmann ancora lontano dai migliori ottiene il dodicesimo crono.

Continua sotto il segno dell'Audi il weekend di Budapest del DTM. Sul tracciato dell'Hungaroring, la vetture della casa di Ingolstadt, dopo aver dominato nella giornata di sabato, hanno riproposto le medesima supremazia anche nel corso della terza sessione di Libere.

Ancora una volta è stato Edoardo Mortara a svettare in cima alla lista dei tempi. Il pilota del team ABT, dopo aver ottenuto la pole position e la vittoria in Gara 1, continua a mostrare un ottimo feeling con il circuito ungherese ed è riuscito a fermare il cronometro sul tempo di 1'35''432.

Così come già avvenuto ieri, il primo sfidante di Mortara è il compagno di marca Jamie Green. Il britannico, già primo nel corso delle Libere 2 e poi alle spalle del pilota del team ABT sia in Qualifica che in Gara 1, si è dovuto accontentare del secondo riferimento cronometrico a 152 millesimi di distanza.

Anche la seconda e la terza fila sono monopolizzate dalle vetture dei quattro anelli con Timo Scheider davanti ad Ekstrom, in cerca di rivincite dopo la sfortuna patita in Gara 1, e Tambay autore del quinto crono davanti a Molina.

Prima vettura non marchiata Audi è la BMW di Antonio Felix Da Costa, autore del settimo tempo con un pesante ritardo di oltre sette decimi dal crono di Mortara. Alle spalle del portoghese Mike Rockenfeller e Nico Muller consentono alla casa di Ingolstadt di piazzare tutte le vetture in top ten, mentre il decimo crono è stato fatto segnare da Maximilian Goetz.

Fuori dai primi dieci, invece, Marco Wittmann. Il leader del campionato è consapevole che a Budapest la sua BMW non potrà giocare il ruolo della lepre e, al termine delle Libere 3, ha colto solamente il dodicesimo riferimento cronometrico pagando un gap da Mortara di oltre 9 decimi. 

Cla #PilotaAutoGiriTempoGapDistaccoPitsPunti
1   48  Edoardo Mortara  Audi RS5 DTM 26 42'20.736       25
2   53  Jamie Green  Audi RS5 DTM 26 42'21.826 1.090 1.090   18
3   17  Miguel Molina  Audi RS5 DTM 26 42'29.976 9.240 8.150   15
4   99  Mike Rockenfeller  Audi RS5 DTM 26 42'31.338 10.602 1.362   12
5   51  Nico Müller  Audi RS5 DTM 26 42'32.271 11.535 0.933   10
6   27  Adrien Tambay  Audi RS5 DTM 26 42'41.781 21.045 9.510   8
7   11  Marco Wittmann  BMW M4 DTM 26 42'43.913 23.177 2.132   6
8   88  Felix Rosenqvist  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'45.465 24.729 1.552   4
9   10  Timo Scheider  Audi RS5 DTM 26 42'46.490 25.754 1.025   2
10   6  Robert Wickens  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'47.652 26.916 1.162   1
11   12  Daniel Juncadella  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'50.135 29.399 2.483    
12   36  Maxime Martin  BMW M4 DTM 26 42'53.579 32.843 3.444    
13   31  Tom Blomqvist  BMW M4 DTM 26 42'54.282 33.546 0.703    
14   16  Timo Glock  BMW M4 DTM 26 42'55.052 34.316 0.770    
15   7  Bruno Spengler  BMW M4 DTM 26 42'56.933 36.197 1.881    
16   22  Lucas Auer  Mercedes-AMG C63 DTM 26 42'57.995 37.259 1.062    
17   13  Antonio Félix Da Costa  BMW M4 DTM 26 43'05.141 44.405 7.146    
18   8  Christian Vietoris  Mercedes-AMG C63 DTM 26 43'06.070 45.334 0.929    
19   5  Mattias Ekström  Audi RS5 DTM 26 43'11.411 50.675 5.341    
20   18  Augusto Farfus  BMW M4 DTM 26 43'14.023 53.287 2.612    
21   2  Gary Paffett  Mercedes-AMG C63 DTM 26 43'14.738 54.002 0.715    
22   100  Martin Tomczyk  BMW M4 DTM 26 43'15.675 54.939 0.937    
23   84  Maximilian Götz  Mercedes-AMG C63 DTM 26 43'16.156 55.420 0.481    
  dnf 3  Paul di Resta  Mercedes-AMG C63 DTM 11 18'39.287 15 giri 15 giri
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Budapest
Circuito Hungaroring
Piloti Timo Scheider , Jamie Green , Edoardo Mortara
Team Audi Sport Team ABT
Articolo di tipo Prove libere