Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
06 Ore
:
12 Minuti
:
49 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
64 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Libere 2: Mike Rockenfeller è il più rapido in Austria

condivisioni
commenti
Libere 2: Mike Rockenfeller è il più rapido in Austria
Di:
21 mag 2016, 11:53

Il pilota Audi svetta nella lista dei tempi precedendo Timo Scheider e la Mercedes di Gotz. Edoardo Mortara ha colto il quinto tempo ad un decimo dall'Audi numero 99.

Timo Scheider, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
Timo Scheider, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
Timo Scheider, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
Maximilian Götz, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM

Si è assistito ad un vero e proprio dominio Audi nel corso della seconda sessione di prove libere sul tracciato di Spielberg.

La casa dei quattro anelli ha infatti piazzato tutte le proprie vetture nelle prime 12 posizioni e ad imporsi nella lista dei tempi è stato Mike Rockenfeller, autore del crono di 1'23''540.

Il pilota del team Phoenix ha preceduto il compagno di marca Timo Scheider, in ritardo di 40 millesimi, mentre il terzo ed il quarto crono sono stati fatti segnare dalla Mercedes di Gotz, autore del tempo di 1'23''618, e dalla BMW di Blomqvist, distante 111 millesimi da Rockenfeller.

Edoardo Mortara, dopo aver conquistato il successo in Gara 1 ad Hockenheim, ha ottenuto il quinto tempo accusando un distacco di 5 millesimi da Blomqvist ed ha preceduto nell'ordine le vetture gemelle di Green e Tambay.

La seconda Mercedes presente in Top Ten è quella di Daniel Juncadella, autore del crono di 1'23''807, mentre alle sue spalle si sono piazzati Ekstrom, nono, e Maxime Martin, decimo, in ritardo dal tempo di Rockenfeller rispettivamente di 276 e 290 millesimi.

Come ormai consuetudine, i distacchi tra i vari piloti sono davvero minimi con ben 22 vetture racchiuse in otto decimi. Da segnalare, infine, il problema di natura elettrica che ha colpito la vettura di Paffett impedendo al britannico di prendere parte alla sessione. 

Prossimo Articolo
Tom Blomqvist svetta sul finale delle libere 1 in Austria

Articolo precedente

Tom Blomqvist svetta sul finale delle libere 1 in Austria

Prossimo Articolo

Marco Wittmann conquista la pole per Gara 1

Marco Wittmann conquista la pole per Gara 1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM
Evento Spielberg
Location Red Bull Ring
Piloti Timo Scheider , Mike Rockenfeller , Maximilian Götz
Team Phoenix Racing
Autore Marco Di Marco