Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
GP del Belgio
29 ago
-
01 set
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
11 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WEC
G
Silverstone
30 ago
-
01 set
Prossimo evento tra
4 giorni
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
39 giorni

Il DTM abolisce i pesi di compensazione con effetto immediato

condivisioni
commenti
Il DTM abolisce i pesi di compensazione con effetto immediato
Di:
14 set 2017, 15:56

Le Case hanno trovato l'unanimità riguardo l'abolizione dei pesi di compensazione. La nuova norma sarà adottata appena la Federazione Tedesca la ratificherà, dunque già da questa stagione.

Mattias Ekström, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi A5 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM dopo l'incidente e Bruno Spengler, BMW Team RBM, BMW M4 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Tom Blomqvist, BMW Team RBM, BMW M4 DTM, Gary Paffett, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
La grid girl di Robert Wickens, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
La grid girl di Lucas Auer, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
La grid girl di Paul Di Resta, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM

Le Case costruttrici presenti nel DTM e i promotori della serie hanno preso un'importante decisione riguardo le ultime due gare della stagione: abolire i pesi di compensazione.

Questi erano stati messi in discussione sin dai primi giorni in cui Gerhard Berger era divenuto il nuovo capo responsabile della serie tedesca di Turismo. Inizialmente la sua proposta era stata bocciata.

In seguito a una riunione tra le tre Case costruttrici che si sfidano nella serie ecco il verdetto: pesi di compensazione aboliti con effetto immediato. Questa decisione, però, dovrà essere ratificata dalla Federazione Tedesca di corse automobilistiche.

"Entro breve invieremo la decisione alla federazione tedesca. Con loro ci eravamo impegnati a trovare un accordo con tutte le Case che fosse unanime per modificare la regola e lo abbiamo trovato".

"Le Case che hanno partecipato hanno deciso di ascoltare le richieste dei tifosi e fare la cosa giusta per questo sporto. Questo è un segnale molto forte per la categoria".

La commissione che dovrà ratificare questa nuova regola dovrebbe farlo prima dell'appuntamento del fine settimana di gara del Red Bull Ring.

Tutte e tre le Case hanno inoltre acconsentito alla proposta di riscrivere parzialmente le norme che nel 2018 dovrebbero regolamentare dimensioni e forme di alcune parti aerodinamiche delle vetture.

"Sono felice che questo dibattito sulla ripartizione dei pesi sulle vetture sia finalmente giunto al termine", ha dichiarato Dieter Gass, boss di Audi Sport. "Ci sono ancora quattro gare ancora da fare e resteremo tutti vicini sino al termine della stagione in termini di performance".

Jens Marquardt, boxx di BMW Motorsport ha aggiunto: "Questo è un ottimo giorno per il DTM. Ognuno è uscito vincitore dalle decisioni prese oggi. Abbiamo finalmente trovato una soluzione che possa far riprendere quota al DTM nel prossimo futuro".

Mercedes, come ormai ha dichiarato da diverse settimane, abbandonerà la serie al termine della stagione corrente, ma Ultich Fritz - il vertice della sezione Motorsport della Casa di Stoccarda - ha voluto dire la propria: "Siamo felici dell'obiettivo raggiunto. Tutti pensavamo di dover intervenire a riguardo. Quello che abbiamo fatto era auspicato da piloti e fan della serie. E' la cosa giusta. Sono sicuro che le prossime saranno gare molto eccitanti e definiranno la lotta per il titolo".

Prossimo Articolo
Gara 2: Wickens e Di Resta regalano una grande doppietta alla Mercedes

Articolo precedente

Gara 2: Wickens e Di Resta regalano una grande doppietta alla Mercedes

Prossimo Articolo

Audi subito veloci al Red Bull Ring: Green domina le Libere 1

Audi subito veloci al Red Bull Ring: Green domina le Libere 1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM
Autore Julia Spacek