Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
65 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic

HWA molla il DTM? "Il progetto deve essere sensato e competitivo"

condivisioni
commenti
HWA molla il DTM? "Il progetto deve essere sensato e competitivo"
Di:
17 ott 2019, 16:30

La squadra tedesca sta valutando se proseguire al fianco della R-Motorsport con le Aston Martin dopo una prima stagione molto deludente e con altre proposte sul tavolo.

La HWA sta sfogliando la cosiddetta margherita. Dopo l'annuncio del suo impegno in FIA F2 e FIA F3, oltre al supporto garantito a Mercedes in FIA Formula E, la squadra tedesca ora dovrà decidere se proseguire anche nel DTM o no.

L'abbandono della stessa Mercedes alla serie turismo del proprio paese aveva di fatto "girato" il lavoro di HWA ad R-Motorsport con le nuove Aston Martin DTM, anche se francamente i risultati non sono stati dei migliori.

Oltre ai gravi ritardi di progettazione e sviluppo, le quattro Vantage della squadra svizzera per tutto l'anno hanno accusato serissimi problemi tecnici, riuscendo comunque ad andare a punti in 10 gare su 18.

Ora HWA, che è legata ad R-Motorsport tramite Vynamic, sta valutando cosa fare, visti i numerosi progetti da seguire nel 2020, come ha confermato l'AD, Ulrich Fritz.

"Ne stiamo parlando e per il prossimo anno abbiamo due proposte per lavorare con R-Motorsport o AF Racing, sempre tramite Vynamic - ha dichiarato Fritz a Motorsport.com - Alla fine bisogna guardare cosa conviene anche per il futuro. Non posso escludere una eventuale rinuncia al DTM, ma vanno valutate diverse cose. Con AFR collaboriamo da tempo, quindi mai dire mai. Però si tratta anche di due progetti differenti e se guardi attentamente al tutto, non è detto che uno non debba lavorare mai più assieme. Nelle prossime settimane decideremo analizzando le questioni tecniche e logistiche".

Fritz quindi fa squillare quello che potrebbe essere un campanello d'allarme per R-Motorsport, che rischia di perdere il suo partner principale nella gestione delle Aston Martin.

"Non voglio considerarmi obbligato a restare nel DTM, però è anche vero che ogni programma deve avere un senso e una prospettiva di successo. E' molto importante, gli anni di apprendistato servono e fanno parte del gioco, come accaduto nel 2019, ma il prossimo dobbiamo avere l'opportunità di lottare per il podio".

Dalla compagine rossocrociata, il responsabile Florian Kamelger non ha voluto alimentare ulteriormente le voci di separazione.

"Per quanto mi riguarda, sono fiducioso che si possa andare avanti. Stiamo parlando di un motore molto difficile da gestire e complicato, lo possono confermare anche Jens Marquardt di BMW e Dieter Gass di Audi. Anche per un grande costruttore come BMW ci sono stati problemi, come naturale che sia in una prima stagione. Ne avremo ancora tutti, da parte nostra un paio di guai seri ci sono stati, anche perché eravamo gli ultimi arrivati e con pochissimo tempo di sviluppo alle spalle. Forse troppo poco..."

Fra l'altro la R-Motorsport si è già proiettata sul 2020 dopo le gare di Hockenheim, avendo scelto di saltare la "Dream Race" del Fuji con il Super GT proprio per concentrarsi sullo sviluppo delle Vantage e presentarsi in maniera quantomeno decente al via della prossima stagione. Con o senza HWA al suo fianco, lo scopriremo nelle prossime settimane.

Informazioni aggiuntive di Tom Errington e Sven Haidinger

Scorrimento
Lista

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
1/14

Foto di: Alexander Trienitz

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
2/14

Foto di: Alexander Trienitz

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR, dopo l'incidente

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR, dopo l'incidente
3/14

Foto di: Alexander Trienitz

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR, Jonathan Aberdein, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR, Jonathan Aberdein, Audi Sport Team WRT, Audi RS 5 DTM
4/14

Foto di: Alexander Trienitz

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR, fermo in pista

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR, fermo in pista
5/14

Foto di: Alexander Trienitz

Ferdinand Habsburg, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Ferdinand Habsburg, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
6/14

Foto di: Alexander Trienitz

Bandiera rossa dopo l'incendio dell'auto di Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Bandiera rossa dopo l'incendio dell'auto di Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
7/14

Foto di: Alexander Trienitz

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
8/14

Foto di: Alexander Trienitz

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
9/14

Foto di: Alexander Trienitz

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
10/14

Foto di: Alexander Trienitz

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Paul Di Resta, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
11/14

Foto di: Alexander Trienitz

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
12/14

Foto di: Alexander Trienitz

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Daniel Juncadella, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
13/14

Foto di: Alexander Trienitz

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR

Jake Dennis, R-Motorsport, Aston Martin Vantage AMR
14/14

Foto di: Alexander Trienitz

Prossimo Articolo
Con Marco Wittmann la BMW completa la line-up per la Dream Race del Fuji

Articolo precedente

Con Marco Wittmann la BMW completa la line-up per la Dream Race del Fuji

Prossimo Articolo

R-Motorsport conferma la rottura con HWA nel DTM

R-Motorsport conferma la rottura con HWA nel DTM
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM
Team HWA AG , R-Motorsport
Autore Francesco Corghi