Gary Paffett conquista la prima pole dell'anno ad Hockenheim

Il pilota della Mercedes si impone nella prima qualifica dell'anno e scatterà dalla prima casella in Gara 1. Le C63 AMG e le BMW fanno la voce grossa, mentre Rast è il primo pilota Audi con il nono tempo.

Gary Paffett conquista la prima pole dell'anno ad Hockenheim
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
Daniel Juncadella, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM
Joel Eriksson, BMW Team RBM, BMW M4 DTM
Pascal Wehrlein, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Gary Paffett Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Mattias Ekström, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM

Che le Mercedes AMG C 63 DTM fossero le vetture più a proprio agio sul tracciato di Hockenheim si era intuito già al termine della prima sessione di Libere, quando Paul Di Resta aveva guidato il tris della Casa di Stoccarda in cima alla classifica dei tempi, ma oggi Gary Paffett ha voluto dare la conferma.

Il britannico è stato in grado di centrare la prima pole dell'anno, che gli consentirà di scattare davanti a tutti in Gara 1, fermando il cronometro sul tempo di 1'32''264 grazie ad un giro perfetto realizzato nella prima parte del turno.

Alle spalle del pilota della Mercedes si sono piazzate le due BMW di due vecchie volpi quali Marco Wittmann e Timo Glock. Il campione 2016 non è riuscito ad abbassare il riferimento firmato Paffett e si è dovuto accontentare del secondo crono con un ritardo di 199 millesimi dalla vetta, mentre Glock, pilota più veloce nelle Libere 2, aprirà la seconda fila dopo aver pagato un gap dal compagno di marca di soli 5 millesimi.

Al fianco del tedesco scatterà Lucas Auer. L'austriaco è apparso in palla sin dal venerdì ed è riuscito a precedere la vettura gemella del rientrante Pascal Wehrlein, oggi quinto con un ritardo dalla pole di due decimi e dietro ad Auer per appena 2 millesimi.

L'alternanza Mercedes - BMW continua anche scorrendo la classifica. Il sesto tempo, infatti, è stato ottenuto da Augusto Farfus, mentre alle spalle del brasiliano troviamo un Edoardo Mortara bravissimo nel raddrizzare una qualifica che sembrava compromessa.

Quando mancavano pochi secondi al termine della sessione, Mortara è riuscito a piazzare la zampata che gli ha consentito di togliersi dalle sabbie mobili della parte bassa della classifica e ha agguantato un ottimo settimo tempo riuscendo a beffare Bruno Spengler.

Il campione in carica, Rene Rast, è il migliore dei piloti Audi presenti in pista grazie al nono riferimento cronometrico con un gap dalla vetta di 516 millesimi, mentre la top ten si è chiusa con l'ottimo decimo tempo firmato Joel Eriksson.

Il rookie svedese sembra essersi adattato subito bene alla nuova categoria ed ha pagato un ritardo da Rast di soli 14 millesimi.

Cla#PilotaAutoGiriTempoGapDistaccokm/h
1 2 united_kingdom Gary Paffett  Mercedes-AMG C63 DTM 6 1'32.264     178.470
2 11 germany Marco Wittmann  BMW M4 DTM 7 1'32.463 0.199 0.199 178.086
3 16 germany Timo Glock  BMW M4 DTM 8 1'32.468 0.204 0.005 178.076
4 22 austria Lucas Auer  Mercedes-AMG C63 DTM 8 1'32.484 0.220 0.016 178.045
5 94 germany Pascal Wehrlein  Mercedes-AMG C63 DTM 8 1'32.486 0.222 0.002 178.042
6 15 brazil Augusto Farfus  BMW M4 DTM 10 1'32.683 0.419 0.197 177.663
7 48 italy Edoardo Mortara  Mercedes-AMG C63 DTM 9 1'32.719 0.455 0.036 177.594
8 7 canada Bruno Spengler  BMW M4 DTM 9 1'32.776 0.512 0.057 177.485
9 33 germany René Rast  Audi RS5 DTM 8 1'32.780 0.516 0.004 177.477
10 47 sweden Joel Eriksson  BMW M4 DTM 10 1'32.794 0.530 0.014 177.451
11 99 germany Mike Rockenfeller  Audi RS5 DTM 10 1'32.811 0.547 0.017 177.418
12 3 united_kingdom Paul di Resta  Mercedes-AMG C63 DTM 7 1'32.841 0.577 0.030 177.361
13 23 spain Daniel Juncadella  Mercedes-AMG C63 DTM 9 1'32.889 0.625 0.048 177.269
14 51 switzerland Nico Müller  Audi RS5 DTM 9 1'32.986 0.722 0.097 177.084
15 25 austria Philipp Eng  BMW M4 DTM 10 1'32.990 0.726 0.004 177.077
16 28 france Loïc Duval  Audi RS5 DTM 10 1'33.036 0.772 0.046 176.989
17 4 netherlands Robin Frijns  Audi RS5 DTM 10 1'33.094 0.830 0.058 176.879
18 5 sweden Mattias Ekström  Audi RS5 DTM 9 1'33.174 0.910 0.080 176.727
19 53 united_kingdom Jamie Green  Audi RS5 DTM 9 1'33.250 0.986 0.076 176.583
condivisioni
commenti
Hockenheim, Libere 2: Timo Glock risponde a Wehrlein

Articolo precedente

Hockenheim, Libere 2: Timo Glock risponde a Wehrlein

Prossimo Articolo

Gara 1: Paffett ed Auer regalano una grande doppietta alla Mercedes

Gara 1: Paffett ed Auer regalano una grande doppietta alla Mercedes
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM
Evento Hockenheim
Location Hockenheimring
Piloti Gary Paffett , Timo Glock , Marco Wittmann
Autore Marco Di Marco