Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
SSP300 FP1 in
1 giorno
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Gara 1: Green domina e riapre i giochi per il campionato

condivisioni
commenti
Gara 1: Green domina e riapre i giochi per il campionato
Di:
14 ott 2017, 14:13

Il britannico domina il primo appuntamento del weekend e si porta a soli 9 punti di ritardo in classifica da Ekstrom, oggi 11°. Rockenfeller è autore di una grande rimonta e chiude secondo davanti a Glock. Buon quinto posto per Mortara.

Polesitter Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Jamie Green, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
Lucas Auer, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Augusto Farfus, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Maro Engel, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM
Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
Mattias Ekström, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi A5 DTM
Robert Wickens, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Mattias Ekström, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi A5 DTM
Jamie Green, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Gary Paffett, Mercedes-AMG Team HWA, Mercedes-AMG C63 DTM
Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix, Audi RS 5 DTM

E' stata una Gara 1 intensa quella andata in scena sul tracciato di Hockenheim, ultimo round stagionale del DTM, ed il protagonista assoluto è stato Jamie Green.

Il britannico, infatti, ha letteralmente dominato il penultimo appuntamento dell'anno, andando a cogliere un successo che, grazie all'undicesimo posto ottenuto da Ekstrom, riapre incredibilmente la lotta per il titolo quando al termine manca solamente la corsa di domani.

Green ha subito fatto capire di averne di più già in partenza, quando è stato bravo ad avere la meglio su Maxime Martin e portarsi così in seconda posizione, per poi iniziare un duello decisamente duro con il poleman Timo Glock concluso al settimo passaggio quando è riuscito a prendere il comando delle operazioni.

Una volta in testa, Green ha potuto imporre il proprio ritmo e dopo aver effettuato la sosta al giro numero 14 ha avuto la certezza di portare a casa un successo che lo proietta in seconda classifica in campionato a sole 9 lunghezze da Mattias Ekstrom.

Lo svedese, a differenza di Green, ha vissuto un sabato decisamente complicato. Scattato dalla decima casella in griglia, Ekstrom non è riuscito mai ad essere incisivo e dopo aver anticipato la sosta al giro numero 9 è tornato in pista in fondo al gruppo.

Il leader del campionato ha tentato in ogni modo di artigliare almeno il singolo punto messo in palio dal decimo posto, ma non è riuscito a resistere alle pressione di Bruno Spengler finendo così fuori dalla top ten e vedendosi così costretto domani a dare il tutto per tutto per conquistare il titolo piloti.

Altro eroe di giornata è stato senza ombra di dubbio Mike Rockenfeller. Il tedesco, deluso dalla qualifica che l'aveva visto ottenere solamente il settimo tempo, è stato protagonista di una rimonta pazzesca nel finale, certamente agevolata dalle gomme più fresche montate al ventiquattresimo passaggio.

Mike non ha avuto pietà dei suoi diretti rivali ed ha infilato nell'ordine Wickens, Rast, Mortara e Martin sino a portarsi in scia a Timo Glock nel corso del giro finale per superarlo e strappare così al pilota della BMW il secondo gradino del podio.

Maxime Martin ha vissuto una giornata interlocutoria ed ha chiuso in quarta posizione. Il pilota della BMW, come detto, non ha brillato in partenza ma è stato bravo dopo la sosta a ritrovare il ritmo inizialmente perso ed è riuscito a beffare un Edoardo Mortara apparso a proprio agio con la propria Mercedes.

L'italiano, dopo essere riuscito a rimontare sino alla terza piazza, ha optato per effettuare la sosta obbligatoria al giro numero tredici, ma con le gomme fresche non è sembrato riuscire a replicare il passo gara mostrato in apertura e si è visto costretto a cedere una meritatissima quarta posizione proprio a Martin.

Alle spalle del pilota della Mercedes ha chiuso in quinta piazza un René Rast che, grazie al piazzamento odierno, ha perso il secondo posto in classifica piloti e si trova adesso in terza posizione con 159 punti, mentre Robert Wickens non è riuscito ad impensierire il pilota tedesco ed ha terminato la prima corsa del weekend in settima posizione.

Buona la rimonta messa in mostra da Lucas Auer, risalito sino all'ottavo posto davanti a Gary Paffett ed a Bruno Spengler.

Al termine del primo appuntamento del weekend di Hockenheim la classifica piloti vede Ekstrom ancora in testa con 172 punti davanti a Green a quota 163, mentre Rast insegue in terza posizione con 159 punti e Mike Rockenfeller in quarta piazza a quota 152.

L'appuntamento di Gara 2 sarà così decisivo per l'assegnazione del titolo 2017.

Cla #PilotaAutoGiriTempoGapDistaccoPitsPunti
1   53 united_kingdom Jamie Green  Audi RS5 DTM 36 56'52.478     1 25
2   99 germany Mike Rockenfeller  Audi RS5 DTM 36 56'56.417 3.939 3.939 1 18
3   16 germany Timo Glock  BMW M4 DTM 36 56'58.144 5.666 1.727 1 15
4   36 belgium Maxime Martin  BMW M4 DTM 36 57'02.926 10.448 4.782 1 12
5   48 italy Edoardo Mortara  Mercedes-AMG C63 DTM 36 57'05.440 12.962 2.514 1 10
6   33 germany René Rast  Audi RS5 DTM 36 57'07.230 14.752 1.790 1 8
7   6 canada Robert Wickens  Mercedes-AMG C63 DTM 36 57'08.674 16.196 1.444 1 6
8   22 austria Lucas Auer  Mercedes-AMG C63 DTM 36 57'16.111 23.633 7.437 1 4
9   2 united_kingdom Gary Paffett  Mercedes-AMG C63 DTM 36 57'17.093 24.615 0.982 1 2
10   7 canada Bruno Spengler  BMW M4 DTM 36 57'17.505 25.027 0.412 1 1
11   5 sweden Mattias Ekström  Audi RS5 DTM 36 57'18.242 25.764 0.737 1  
12   51 switzerland Nico Müller  Audi RS5 DTM 36 57'18.849 26.371 0.607 1  
13   11 germany Marco Wittmann  BMW M4 DTM 36 57'19.904 27.426 1.055 1  
14   3 united_kingdom Paul di Resta  Mercedes-AMG C63 DTM 36 57'21.766 29.288 1.862 1  
15   31 united_kingdom Tom Blomqvist  BMW M4 DTM 36 57'23.345 30.867 1.579 1  
16   63 germany Maro Engel  Mercedes-AMG C63 DTM 36 57'27.766 35.288 4.421 1  
17   15 brazil Augusto Farfus  BMW M4 DTM 36 57'29.836 37.358 2.070 1  
18   77 france Loïc Duval  Audi RS5 DTM 36 57'34.502 42.024 4.666 1
Prossimo Articolo
Glock e Martin regalano alla BMW la prima fila per Gara 1

Articolo precedente

Glock e Martin regalano alla BMW la prima fila per Gara 1

Prossimo Articolo

Green ed Ekström arretrati di 10 e 5 posizioni sulla griglia di Gara 2

Green ed Ekström arretrati di 10 e 5 posizioni sulla griglia di Gara 2
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM
Evento Hockenheim 2
Location Hockenheimring
Piloti Timo Glock , Mike Rockenfeller , Jamie Green
Autore Marco Di Marco