Edoardo Mortara trionfa nell'autoscontro di Gara 1 al Norisring

In una gara condizionata dal contatto tra Ekstrom e Vietoris che ha messo fuori gioco anche Wickens, il pilota del team ABT ha colto un successo fondamentale che lo proietta in testa alla classifica piloti. Green e Di Resta hanno completato il...

Vittoria a sorpresa per Edoardo Mortara in Gara 1 al Norisring. Il pilota Audi ha sfruttato a proprio favore l'autoscontro che ha visto protagonisti Vietoris, Ekstrom e Wickens, per cogliere il successo nel primo appuntamento del weekend e balzare in testa alla classifica piloti.

Allo spegnersi dei semafori, il poleman Vietoris è scattato perfettamente dalla prima casella seguito come un'ombra da Ekstrom, mentre Mortara, partito dalla sesta posizione, è stato abile a risalire immediatamente sino al quarto posto, complice anche il pessimo avvio di Green scivolato in quinta posizione.

Mattias Ekstrom ha pressato costantemente il leader della gara, ma al giro numero 8, in un tentativo di sorpasso al tornantino ai danni di Vietoris, ha lasciato aperta la porta consentendo a Wickens di conquistare la seconda posizione.

Lo svedese dell'Audi ha studiato per alcuni giri la situazione davanti per poi tentare l'affondo ai danni del canadese al giro numero 20. Ekstrom, tuttavia, ha sbagliato completamente la staccata al tornantino, arrivando lungo e colpendo nel lato posteriore sinistro la vettura di Vietoris

Il pilota del team Mucke, finito in testacoda, è riuscito a ripartire in sesta posizione, mentre Wickens, rimasto bloccato proprio dalla Mercedes di Vietoris, è stato costretto al ritiro. Identica sorte anche per Ekstrom che è tornato ai box con il muso della propria Audi completamente distrutto.

Del caos scatenato dalla scellerata manovra dello svedese ne ha così approfittato Edoardo Mortara. Il pilota del team ABT è stato abile a mantenere il comando della gara al momento del rientro della safety car, chiamata in causa per rimuovere la vettura di Wickens dal tracciato.

Mortara, inoltre, ha guidato in maniera esemplare, senza commettere mai un errore e resistendo perfettamente alla costante pressione di Jamie Green. Il britannico, nonostante un gap iniziale di sei decimi, ha sempre cercato di initmorire il pilota del team ABT con staccate al limite al tornantino, senza riuscire mai a passare in testa.

Mortara ha così tagliato il traguardo in prima posizione e, grazie alla vittoria ed al contemporaneo ritiro di Wickens, è salito in prima posizione in classifica piloti con un bottino di 69 punti, due in più rispetto a Wittman.

Green ha chiuso sul secondo gradino del podio e nel finale di gara ha badato a tenere alle proprie spalle Paul Di Resta. Il britannico della Mercedes, giunto terzo, non ha mai mostrato il passo dei primi due ed ha pensato ad accumulare punti importanti in ottica campionato.

Quarta posizione finale per Marco Wittmann, giunto a quattro secondi dal vincitore, mentre alle spalle del pilota BMW ha concluso in quinta posizione Bruno Spengler ed in sesta Maxime Martin.

Adrien Tambay è stato autore di una gara in rimonta che l'ha premiato con il settimo posto conclusivo, mentre Maximilian Gotz, Antonio Felix da Costa e Christian Vietoris hanno completato la Top Ten.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Norisring
Circuito Norisring
Piloti Paul di Resta , Jamie Green , Edoardo Mortara
Team Audi Sport Team ABT
Articolo di tipo Gara