Scheider si conferma al top nelle Libere 2

Scheider si conferma al top nelle Libere 2

Audi ancora in evidenza con ben cinque A4 nelle prime sei posizioni

Timo Scheider è riuscito a dare continuità alla sua leadership nel weekend di Zandvoort del DTM: questa mattina il pilota dell'Audi ha infatti realizzato il miglior tempo anche nella seconda sessione di prove libere, riuscendo ad abbassare di circa un secondo la sua prestazione di ieri, portando il nuovo limite a 1'31"718. Ancora una volta, l'ex campione si è portato davanti scaricando il serbatoio della sua A4 nei minuti finali, dopo aver lavorato invece in ottica gara nella prima parte del turno. Dietro di lui si è piazzato Jamie Green, che è il primo dei piloti Mercedes ed ha inserito la sua Classe-C in mezzo ad una schiera di ben cinque vetture della Casa di Ingolstadt. Di questo gruppetto fanno parte anche Mike Rockenfeller, Miguel Molina, Edoardo Mortara e Martin Tomczyk, bravi ad infilarsi tutti davanti a Bruno Spengler nei minuti conclusivi. Fino ad 8' dalla bandiera a scacchi infatti davanti a tutti c'era il leader del campionato, che comunque è parso piuttosto in forma e non troppo smanioso di migliorarsi nel finale. Dopo essere stato molto veloce nella giornata di ieri, delude invece David Coulthard: l'ex pilota di Formula 1 chiude il gruppo a causa di un'uscita di pista avvenuta a circa una ventina di minuti dal termine della sessione.

DTM - Zandvoort - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Timo Scheider
Articolo di tipo Ultime notizie