DTM: Rast beffa Frijns e si prende la Pole per Gara 2

condivisioni
commenti
DTM: Rast beffa Frijns e si prende la Pole per Gara 2
Di:
2 ago 2020, 09:30

Il Campione in carica ottiene in extremis la migliore prestazione saltando davanti all'olandese e Müller. Van Der Linde quarto con la BMW seguito da Eng, Glock e Green. Kubica è 12°.

René Rast vola a Spa-Francorchamps e si prende all'ultimissimo assalto la Pole Position per Gara 2 del DTM.

Il Campione in carica ha percorso i 7,004km del circuito delle Ardenne in 2'04"199 scendendo ampiamente sotto al primato che ieri aveva segnato Robin Frijns, il quale si piazza secondo per 0"285.

Top3 tutta Audi Sport perché dietro alle RS 5 del Team Rosberg e del Team Abt Sportsline c'è anche la seconda di quest'ultima squadra, con sopra il vincitore di Gara 1, Nico Müller, che però si becca oltre mezzo secondo da Rast.

Stavolta non è stato un dominio assoluto dei Quattro Anelli perché le BMW, seppur più lontane, occupano le restanti posizioni della Top10 grazie all'ottimo Sheldon Van Der Linde, quarto con la M4 del Team RBM e davanti al suo compagno di squadra Philipp Eng, che precede Timo Glock (Team RMG) e l'Audi di Jamie Green (Team Rosberg).

Ottavo Marco Wittmann con la M4 del Team RMG, che si tiene dietro per un soffio quella del Team RMR con sopra Lucas Auer e un deludente Mike Rockenfeller al volante dell'Audi del Team Phoenix.

Masticano amaro sia Jonathan Aberdein (BMW Team RMR) che Loïc Duval (Audi Sport Team Phoenix), ritrovatisi in undicesima e tredicesima posizione dopo che i commissari hanno cancellato loro il miglior crono personale per non aver rispettato i track limits.

Fra i due si piazza un Robert Kubica in netto miglioramento con la BMW M4 privata della ART Grand Prix, ad 1"9 dalla vetta.

Completano la graduatoria i ragazzi del Team WRT: l'Audi di Fabio Scherer fa meglio di quella di Harrison Newey, mentre è K.O. la RS 5 di Ferdinand Habsburg dopo il botto delle Libere di ieri mattina che ha danneggiato irreparabilmente la macchina dell'austriaco.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 33 Germany René Rast Audi RS5 Turbo DTM 2020 7 2'04.199     203.016
2 4 Netherlands Robin Frijns Audi RS5 Turbo DTM 2020 6 2'04.484 0.285 0.285 202.551
3 51 Switzerland Nico Müller Audi RS5 Turbo DTM 2020 6 2'04.797 0.598 0.313 202.043
4 31 South Africa Sheldon Van Der Linde BMW M4 Turbo DTM 2020 6 2'04.987 0.788 0.190 201.736
5 99 Germany Mike Rockenfeller Audi RS5 Turbo DTM 2020 6 2'05.198 0.999 0.211 201.396
6 25 Austria Philipp Eng BMW M4 Turbo DTM 2020 6 2'05.383 1.184 0.185 201.099
7 16 Germany Timo Glock BMW M4 Turbo DTM 2020 6 2'05.535 1.336 0.152 200.855
8 53 United Kingdom Jamie Green Audi RS5 Turbo DTM 2020 7 2'05.691 1.492 0.156 200.606
9 11 Germany Marco Wittmann BMW M4 Turbo DTM 2020 6 2'05.701 1.502 0.010 200.590
10 22 Austria Lucas Auer BMW M4 Turbo DTM 2020 6 2'05.738 1.539 0.037 200.531
11 27 South Africa Jonathan Aberdein BMW M4 Turbo DTM 2020 6 2'06.003 1.804 0.265 200.109
12 8 Poland Robert Kubica BMW M4 Turbo DTM 2020 7 2'06.169 1.970 0.166 199.846
13 28 France Loïc Duval Audi RS5 Turbo DTM 2020 7 2'06.305 2.106 0.136 199.631
14 13 Switzerland Fabio Luca Scherer Audi RS5 Turbo DTM 2020 8 2'06.612 2.413 0.307 199.147
15 10 United Kingdom Harrison Newey Audi RS5 Turbo DTM 2020 6 2'06.705 2.506 0.093 199.000
DTM: Nico Muller re di Gara 1 a Spa nel dominio Audi

Articolo precedente

DTM: Nico Muller re di Gara 1 a Spa nel dominio Audi

Prossimo Articolo

DTM: prima vittoria del 2020 per René Rast in Gara 2 a Spa

DTM: prima vittoria del 2020 per René Rast in Gara 2 a Spa
Carica commenti