Timo Glock in pole e BMW domina le Qualifiche

condivisioni
commenti
Timo Glock in pole e BMW domina le Qualifiche
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
12 set 2015, 13:06

Il tedesco centra la prima pole nel Turismo tedesco. Secondo posto per Farfus. Pokerissimo delle BMW

Timo Glock, BMW Team MTEK BMW M3 DTM
Timo Glock, BMW Team MTEK BMW M3 DTM
Augusto Farfus, BMW Team RBM BMW M34 DTM
Augusto Farfus, BMW Team RBM BMW M34 DTM
Timo Glock, BMW Team MTEK BMW M4 DTM
Marco Wittmann, BMW Team RMG BMW M4 DTM
Marco Wittmann, BMW Team RMG BMW M4 DTM
Timo Glock, BMW Team MTEK BMW M4 DTM and Marco Wittmann, BMW Team RMG BMW M4 DTM
Timo Glock, BMW Team MTEK BMW M3 DTM

La nebbia ha fermato il DTM nel corso della mattinata, ma le Qualifiche 1 si sono regolarmente svolte sul tracciato di Oschersleben, che è divenuta vera e propria terra di conquista per la BMW. Le vetture di Monaco di Baviera hanno centrato un pokerissimo che spiega quanto si adattino bene al tracciato tedesco, sede del settimo appuntamento del Turismo tedesco 2015.

A centrare la pole position è stato Timo Glock, alla sua prima partenza al palo nel DTM. Il tedesco ex Formula 1 ha fermato il cronometro in 1'19"821, appena 52 millesimi di secondo più rapido rispetto al compagno di marca Augusto Farfus. Il pilota del team MTEK ha dominato la seconda parte delle Qualifiche 1, mettendosi alle spalle entrambi i piloti del team RBM. 

Alle spalle di Farfus, infatti, si è classificato il rookie Tom Blomqvist. L'ex pilota della FIA F3 Europea si è confermato velocissimo dopo le buone indicazioni arrivate ieri mattina nel primo turno di prove libere e scatterà dalla seconda fila in Gara 1. Anche Antonio Felix Da Costa si è ripetuto dopo aver dato segnali incoraggianti nella giornata di ieri, arrivando ad appena quattordici millesimi di secondo dal pilota britannico. 

Chiude la Top Five Bruno Spengler (team MTEK), regalando alla BMW il pokerissimo. La prima vettura a interrompere il dominio delle quattro ruote bavaresi è la Mercedes C63 del team HWA affidata a Pascal Wehrlein, attualmente secondo nella graduatoria generale riservata ai piloti. Appena 114 i millesimi di ritardo da Glock, dunque Wehrlein potrebbe dire la propria per la lotta al podio.

Settimo crono per il campione in carica del DTM, Marco Wittmann, che in questa stagione ha mostrato di non essere in grado di ripetere la splendida annata 2014, che lo ha portato al titolo. Il tedesco ha però portato la sua BMW davanti a quella del team Schnitzer affidata a Martin Tomczyk. La prima Audi in classifica è quella di Miguel Molina, in nona posizione assoluta.

Il pilota del team Abt è stato autore di un contatto con le barriere proprio nel momento in cui i commissari hanno sventolato la bandiera a scacchi, sancendo così la fine del turno. Ha chiuso la Top Ten il nostro Edoardo Mortara, che è scivolato in decima posizione proprio negli ultimi secondi a causa del netto miglioramento di alcuni piloti che si trovavano alle sue spalle. Brutto turno di prove ufficiali per il leader della classifica Mattias Ekstrom, che ha chiuso le Qualifiche in ventiquattresima posizione, suo peggior risultato da quando corre nel DTM.

 

DTM - Oschersleben - Qualifiche 1

Prossimo articolo DTM
Il disastro di Hockenheim costa il posto ad Ungar

Articolo precedente

Il disastro di Hockenheim costa il posto ad Ungar

Prossimo Articolo

La BMW annuncia i piloti per la stagione 2017 del DTM

La BMW annuncia i piloti per la stagione 2017 del DTM
Carica commenti

Su questo articolo

Serie DTM
Evento Oschersleben
Location Oschersleben
Piloti Augusto Farfus , Timo Glock , Tom Blomqvist
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Qualifiche