DTM | Niente Assen, la stagione 2022 sarà di otto eventi

Il promoter ITR aveva lasciato una data in ballo a giugno, ma non si è trovato l'accordo economico e le condizioni valide per andare in Olanda, dunque il calendario resta con gli eventi precedentemente annunciati, fra cui Imola.

DTM | Niente Assen, la stagione 2022 sarà di otto eventi

Il calendario 2022 del DTM sarà di otto eventi, dopo che nella giornata di oggi è stata comunicata la chiusura degli accordi con Assen.

Negli ultimi anni la pista olandese aveva ospitato la serie tedesca, che in un primo momento aveva tenuto aperte le porte per un suo ritorno al 'TT Circuit'.

La data libera del 3-5 giugno però non verrà riempita e quindi si rimane con le gare previste in precedenza, ossia Portimão, Lausitzring, Imola, Norisring, Nürburgring, Spa-Francorchamps, Red Bull Ring ed Hockenheim.

"Con un calendario del genere, abbiamo valutato il desiderio delle squadre di prendere in considerazione lo slot di giugno e fissare un appuntamento all'estero, ma lo sforzo logistico sarebbe stato troppo grande", spiega Frederic Elsner, direttore degli eventi e operazioni per il promoter ITR.

Da Assen, il promoter Lee van Dam spiega: "Dopo tre anni di duro lavoro insieme a ITR, abbiamo deciso di non continuare il nostro contratto per il futuro. Assen è un evento che non viene organizzato dall'autodromo, ma piuttosto da noi come promotore esterno. A causa dell'aumento dei costi dovuto alla pandemia di Covid-19, abbiamo cercato di rinegoziare il contratto, ma non abbiamo trovato una soluzione che fosse accettabile per entrambe le parti e quindi abbiamo deciso di comune accordo come procedere".

"Vorremmo ringraziare tutte le persone coinvolte e i fan per il loro sostegno e per tre grandi anni di DTM ad Assen e auguriamo a ITR tutto il meglio per la stagione 2022".

L'amministratore delegato di ITR, Benedikt Böhme, aggiunge: "Con varie conversazioni, abbiamo cercato più e più volte di mettere la redditività in una proporzione che fosse accettabile per entrambe le parti. Alla fine, siamo giunti alla decisione comune di rescindere anticipatamente il contratto".

"Vorrei ringraziare Lee van Dam per la collaborazione e per tre eventi ottimi disputati ad Assen. Sono molto orgoglioso della mia squadra e di ciò che è stato raggiunto".

"A causa della pandemia ancora in corso, le restrizioni erano ancora in atto nel 2021, ma abbiamo comunque completato una bella stagione, emozionante e di successo. I preparativi per il 2022 sono già in pieno svolgimento e non vediamo l'ora di poter organizzare nuovamente grandi eventi".

DTM - Calendario 2022

Algarve: 29 aprile - 1 maggio 2022
Lausitzring: 20-22 maggio 2022
Imola: 17-19 giugno 2022
Norisring: 1-3 luglio 2022
Nürburgring: 26-28 agosto 2022
Spa-Francorchamps: 9-11 settembre 2022
Red Bull Ring: 23-25 settembre 2022
Hockenheim: 7-9 ottobre 2022

condivisioni
commenti
DTM | Ecco la Porsche del Team Bernhard per Preining
Articolo precedente

DTM | Ecco la Porsche del Team Bernhard per Preining

Prossimo Articolo

DTM | Liimatainen: "Audi certi giochi non li fa, altri invece..."

DTM | Liimatainen: "Audi certi giochi non li fa, altri invece..."
Carica commenti