Marco Wittmann il più rapido nelle Libere 1 di Mosca

Il campione DTM in carica ha messo alle proprie spalle Mattias Ekstrom e Bruno Spengler. Quarto Mortara

In questo fine settimana il Moscow Raceway ospita il DTM e nella giornata odierna è andato in scena il primo turno di prove libere sul tracciato che sorge a pochi chilometri dalla capitale russa. 

Le prove libere di oggi hanno subito messo in evidenza BMW e Audi, che potrebbero risultare le due marche pretendenti alla vittoria nella gara russa. Oggi si sono limitate a dominare la Top Ten, lasciando alla prima Mercedes appena il decimo tempo assoluto. 

A cogliere il miglior crono assoluto della giornata è stato il campione DTM 2014, Marco Wittmann. Il pilota del team RMG ha fermato il cronometro in 1'29"076, staccando di 264 millesimi di secondo la prima Audi il classifica, quella di Mattias Ekstrom (Team Abt). Per il tedesco della BMW si tratta di un ottimo inizio di weekend, in una stagione che non è stata certo all'altezza di quella che gli ha regalato il primo titolo della carriera nel Turismo tedesco.

Bruno Spengler conferma la competitività BMW cogliendo il terzo crono della sessione, a 39 millesimi dal secondo tempo di Ekstrom e a tre decimi dal compagno di marca. Buone notizie per i colori italiani arrivano dal box Audi del team Abt: Edoardo Mortara ha subito mostrato di essere veloce grazie al quarto crono assoluto. Un ottimo inzio per il ginevrino, che se dovesse mantenere questo livello di competitività per tutto l'arco del fine settimana potrebbe cogliere un risultato molto importante in ottica campionato.

Dietro al nostro connazionale ecco due BMW. La prima di queste è gestita dal team RBM, affidata al brasiliano Augusto Farfus. La seconda è quella del portoghese Antonio Felix Da Costa (Team Schnitzer), staccati tra loro per appena un millesimo di secondo. Alle loro spalle ecco l'Audi di Miguel Molina, compagno di squadra del nostro Edoardo Mortara, mentre Martin Tomczyk ha chiuso con l'ottavo tempo.

Timo Glock ha portato la seconda BMW de team MTEK nella Top Ten, al nono posto, mentre al decimo ecco la prima Mercedes, quella dello spagnolo Daniel Juncadella (Team Mucke). Ventitreesimo tempo assoluto per il nostro Antonio Giovinazzi, al debutto assoluto in un fine settimana di gara del DTM con il team Phoenix. Il sostituto di Timo Scheider è in ritardo di un secondo e un decimo dal tempo di riferimento di Wittmann, ma è staccato da Nico Mueller per soli 80 millesimi. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Mosca
Sub-evento Venerdì, prove libere
Circuito Moscow Raceway
Piloti Mattias Ekström , Bruno Spengler , Marco Wittmann
Articolo di tipo Ultime notizie