Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
38 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

DTM, Hockenheim, Gara 1: Wittmann resiste alle Audi e centra il primo successo stagionale

condivisioni
commenti
DTM, Hockenheim, Gara 1: Wittmann resiste alle Audi e centra il primo successo stagionale
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
4 mag 2019, 13:41

Pole e vittoria per il pilota della BMW, autentico dominatore di Gara 1. Sfortuna per Rast, costretto al ritiro. Da applausi la rimonta di Glock.

Alla partenza il poleman Marco Wittmann è riuscito a mantenere la prima posizione, mentre tutti i piloti scattati dal lato interno del tracciato hanno beneficiato di condizioni di aderenza migliori rispetto a quelli all’esterno.

Queste condizioni hanno consentito a Robin Frijns di salire immediatamente dalla quinta alla seconda posizione, ma l’olandese non è mai riuscito a mantenere lo stesso passo di Wittmann.

Frijns, al quarto giro, ha anche commesso una leggera sbavatura che ha consentito a Rockenfeller di tornare in seconda posizione.

Rockenfeller, una volta avuta strada libera, ha iniziato a ridurre il gap dalla vetta, ma quando si è trovato negli specchietti la vettura gemella di Rast ha ricevuto l’ordine di lasciar passare il compagno di marca. Rast ha così iniziato a pestare forte sul gas sino a ridurre il gap da Wittmann sino a mezzo secondo, ma il tedesco della BMW non ha mai commesso alcun errore e non ha mai consentito al pilota Audi di tentare seriamente un attacco.

La dea bendata ha voltato la spalle a Rast quando mancavano 5 giri al termine, complice un guasto al cambio che ha costretto il pilota a parcheggiare la sua Audi a bordo pista.

Wittmann ha effettuato il pit obbligatorio due tornate dopo ed ha così potuto ottenere una vittoria in scioltezza con quasi 14 secondi di vantaggio su Rockenfeller.

Da applausi la rimonta di Timo Glock. Il pilota della BMW, dopo essere retrocesso in fondo al gruppo a causa di un contatto con Rast nelle fasi iniziali di gara, ha giocato di strategia riuscendo a risalire sino alla terza posizione dopo la sosta, ma nulla ha potuto contro la furia Frijns ed ha così completato la prima gara dell’anno in quarta posizione.

Quinta posizione per Loic Duval, mentre Sheldon van der Linde ha chiuso alle sue spalle diventando il miglior rookie di giornata.

Bruno Spengler e Nico Muller, dopo le ottime performance viste nelle Libere, hanno ottenuto solamente il settimo e l’ottavo posto, mentre la Aston Martin ha conquistato i primi punti in DTM grazie al nono posto centrato da Juncadella.

Lo spagnolo ha effettuato la sosta obbligatoria ad inizio gara ed ha così potuto beneficiare della strada libere per la maggior parte della corsa.

Sfortunato Paul Di Resta che, dopo essere salito in top 5 nelle battute iniziali, è stato costretto al ritiro. L’ultimo punto a disposizione è stato conquistato da Pietro Fittipaldi, bravo a precedere Aberdein dopo la sosta complice anche la scelta di quest’ultimo di adottare le slick.

Scorrimento
Lista

Shelton van der Linde, BMW Team RBM, BMW M4 DTM

Shelton van der Linde, BMW Team RBM, BMW M4 DTM
1/22

Foto di: BMW AG

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
2/22

Foto di: BMW AG

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Timo Glock, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
3/22

Foto di: BMW AG

Shelton van der Linde, BMW Team RBM, BMW M4 DTM

Shelton van der Linde, BMW Team RBM, BMW M4 DTM
4/22

Foto di: BMW AG

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM
5/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS5 DTM
6/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
7/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
8/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM

René Rast, Audi Sport Team Rosberg, Audi RS 5 DTM
9/22

Foto di: ITR eV

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline

Robin Frijns, Audi Sport Team Abt Sportsline
10/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

Shelton van der Linde, BMW Team RBM

Shelton van der Linde, BMW Team RBM
11/22

Foto di: BMW AG

Shelton van der Linde, BMW Team RBM

Shelton van der Linde, BMW Team RBM
12/22

Foto di: BMW AG

Philipp Eng, BMW Team RBM, BMW M4 DTM

Philipp Eng, BMW Team RBM, BMW M4 DTM
13/22

Foto di: BMW AG

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
14/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
15/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM

Nico Müller, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
16/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
17/22

Foto di: BMW AG

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
18/22

Foto di: BMW AG

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
19/22

Foto di: BMW AG

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM

Marco Wittmann, BMW Team RMG, BMW M4 DTM
20/22

Foto di: BMW AG

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix
21/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix

Mike Rockenfeller, Audi Sport Team Phoenix
22/22

Foto di: Audi Communications Motorsport

 
Cla Pilota Giri Tempo Gap Distacco Punti
1 Germany Marco Wittmann 34 1:03'30.158      
2 Germany Mike Rockenfeller 34 1:03'43.885 13.727 13.727  
3 Netherlands Robin Frijns 34 1:04'04.839 34.681 20.954  
Prossimo Articolo
Wittmann vince il duello con Rockenfeller e conquista la prima pole dell'anno a Hockenheim

Articolo precedente

Wittmann vince il duello con Rockenfeller e conquista la prima pole dell'anno a Hockenheim

Prossimo Articolo

DTM, Hockenheim: Eng piazza la zampata nel finale e strappa la pole di Gara 2 a Wittmann

DTM, Hockenheim: Eng piazza la zampata nel finale e strappa la pole di Gara 2 a Wittmann
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie DTM
Evento Hockenheim
Piloti Marco Wittmann
Autore Marcus Simmons