La BMW annuncia i suoi tre team per il 2012

La BMW annuncia i suoi tre team per il 2012

Le M3 saranno portate in pista da Schnitzer, RBM e Reinhold Motorsport

La BMW ha annunciato i nomi dei tre team che porteranno in pista le sue vetture nella prossima stagione, quella del grande ritorno nel DTM. Le due squadre di punta saranno la Schnitzer e la RBM, che sono poi quelle che hanno gestito in pista le 320 ufficiali nel WTCC fino al 2010. A queste però si va ad affiancare anche la Reinhold Motorsport, che a sua volta schiererà due M3. "Negli ultimi mesi abbiamo lavorato molto intensamente sul progetto DTM. Il progetto ha preso il ritmo, e nel nominare le squadre, abbiamo compiuto un altro passo avanti" ha detto Mario Theissen, direttore di BMW Motorsport. "Oltre a sviluppare la macchina, ora è una importante l'assegnazione dei compiti e la creazione di strutture e processi. La collaborazione tra BMW Motorsport e le squadre, così come quello tra le sedi dei team e la pista, deve essere ben consolidata". "Credo che questa sia una line-up eccellente per la BMW. Dunque, non vediamo l'ora di iniziare a lavorare insieme, con la speranza di raggiungere il successo. L'accordo con i team era di fondamentale importanza: abbiamo ricevuto davvero tante proposte, ma quelle di Schnitzer, RBM e Reinhold sono state quelle che ci hanno convinto di più" ha aggiunto. Anche Bart Mampaey, grande capo della RBM, è parso molto soddisfatto per il rinnovo della collaborazione con la Casa bavarese: "Siamo onorati di poter continuare anche nel DTM la nostra collaborazione con la BMW, visto che ci ha portati a conquistare tanti titoli nel WTCC. Abbiamo ancora molto lavoro davanti a noi nei prossimi mesi e ora sono impaziente di affrontare questo progetto". Stesso discorso che vale anche per Charlie Lamm, team principal della Schnitzer Motorsport, squadra che fatto la storia delle corse turismo con la BMW e Roberto Ravaglia al volante: "In passato abbiamo già dimostrato di poter conquistare il successo nel DTM insieme alla BMW. Sappiamo che la pressione sarà molto alta, ma siamo pronti a lavorare duramente per raggiungere l'obiettivo". In casa Reinhold Motorsport si festeggia invece la nascita di questa nuova partnership: "Entrare a far parte della famiglia BMW e collaborare al ritorno nel DTM è qualcosa di fantastico. Fin dallo scorso aprile abbiamo sempre sognato di entrare in questo progetto e ora siamo orgogliosi di esserci riusciti" ha commentato Stefan Reinhold.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Articolo di tipo Ultime notizie