DTM: Audi sceglie Tréluyer per sostituire Duval a Zolder II

Loïc sarà impegnato in IMSA la prossima settimana, per cui la RS 5 del Team Phoenix finirà nelle mani del francese, che già aveva fatto bene nel 2019 al Fuji.

DTM: Audi sceglie Tréluyer per sostituire Duval a Zolder II
Carica lettore audio

Audi Sport ha pronto Benoît Tréluyer come sostituto di Loïc Duval per le gare che il DTM affronterà a Zolder la prossima settimana.

Questo weekend la serie turismo tedesca è di scena proprio in Belgio per il primo dei due round consecutivi, ma in casa Phoenix Racing c'è bisogno di un sostituto del francese per il secondo.

Tutto ciò perché Duval è stato autorizzato dalla Casa dei Quattro Anelli a partire per Road Atlanta, dove nel fine settimana del 16-18 ottobre c'è in programma la Petit Le Mans.

Il tansalpino ha ricevuto la chiamata della JDC-Miller MotorSport/Mustang Sampling Racing per salire sulla Cadillac DPi-V.R con Sébastien Bourdais e Tristan Vautier al posto di João Barbosa, che due giorni fa si è separato dal team.

Audi Sport già ad inizio anno aveva ammesso che in caso di concomitanze con altri impegni, i propri piloti del DTM che non sarebbero stati in lizza per il titolo avrebbero avuto via libera per partecipare ad altre corse, e così sarà per Duval.

A questo punto la prima scelta "casalinga" ricade su Tréluyer, che ha già avuto modo di correre con la Audi RS 5 nell'evento-spot di fine 2019 al Fuji con il Super GT giapponese, per altro facendo una buona figura con un sesto posto ottenuto in Gara 1.

Ora si attende l'ufficialità dalle parti, con possibilità già di avere qualcosa di concrento nelle prossime ore visto che sono già tutti a Zolder per le gare di sabato e domenica.

Informazioni aggiuntive di Jamie Klein

condivisioni
commenti
Nuova BMW M4: prima nel DTM, poi la GT3
Articolo precedente

Nuova BMW M4: prima nel DTM, poi la GT3

Prossimo Articolo

DTM: Pole Position con brividi per René Rast a Zolder

DTM: Pole Position con brividi per René Rast a Zolder

DTM | Ufficiale: il marchio passa sotto il controllo di ADAC

La conferma che la serie tedesca verrà presa in mano dalla Federazione locale è arrivata oggi, con Berger e ITR che si faranno da parte convinti di aver lasciato in buone mani un campionato in espansione dopo il rilancio degli ultimi anni con le GT3.

DTM
2 h

Le Lamborghini di GRT tra DTM e IMSA: "Aspettiamo, ma non troppo"

La squadra austriaca sta ancora cercando di capire come evolverà la situazione del DTM, che ad oggi sembra addirittura in vendita. Le Huracan da piazzare sono quattro e si valuta un possibile programma nell'Endurance Cup IMSA, oppure in ADAC GT Masters, ma i tempi stringono.

DTM
27 nov 2022

DTM in vendita? Trattative in corso con ADAC per il 2023

Il DTM e l'ADAC stanno dialogando per collaborare in diverse aree nel 2023 e si parla anche di una potenziale vendita della serie di ITR.

DTM
25 nov 2022

Gounon e Auer rinnovano con la Mercedes-AMG

Il francese e l'austriaco hanno annunciato tramite i propri canali social che saranno ancora portacolori del marchio della Stella nelle corse GT dal 2023 in avanti, in attesa di scoprire in quali campionati verranno impiegati.

DTM | Vertebra fratturata per Schumacher nel botto di Hockenheim

A David Schumacher è stata diagnosticata la rottura di una vertebra lombare in seguito dello spaventoso incidente avvenuto ad Hockenheim durante Gara 1 del DTM.

DTM
13 ott 2022

DTM | Festa BMW: Wittmann vince Gara 2, S. Van Der Linde Campione

Ad Hockenheim sono le M4 le protagoniste, con il pilota Walkenhorst che centra il successo e il sudafricano di Schubert a portarsi a casa il titolo grazie al terzo posto alle spalle del mai domo Rast. Niente da fare per Auer e Bortolotti (ritirato), solo 12 vetture al traguardo.

DTM
9 ott 2022

DTM | Hockenheim: Auer batte S.Van Der Linde nel caos di Gara 1

Incidenti e carambole al via rimescolano le carte, ma l'austriaco non sbaglia nulla e vince davanti al sudafricano, autore di una grande rimonta e ancora leader per 2 punti. Podio per Wittmann, Rast e Bortolotti (con amarezza) a punti, ma ora lontani.

DTM
8 ott 2022

DTM | Bortolotti: "Una sola strategia per il titolo: attaccare"

Il pilota Lamborghini si presenta ad Hockenheim con la possibilità di rimontare in classifica, ma la serie tedesca è incertissima e tutto potrà accadere, dunque la perfezione e la grinta diventano fattori fondamentali, così come la fiducia che nessuno faccia il furbo con giochi di squadra.

DTM
6 ott 2022