Christian Vietoris svetta nelle Libere 3 a Zandvoort

La Mercedes si conferma al top sul tracciato olandese. Vietoris precede le due Audi di Molina e Muller nell'ultima sessione di Libere mentre Mortara conferma di aver risolto i suoi problemi con il set up della vettura ed è sesto.

E' ancora la Mercedes la grande protagonista sul tracciato di Zandvoort. La vetture della casa di Stoccarda, dopo aver svettato nelle Libere ed aver ottenuto pole e vitoria in Gara 1 con Robert Wickens, hanno comandato anche in occasione delle Libere 3 con Christian Vietoris.

Il pilota del team Mucke ha girato in 1'31''569 riuscendo a precedere le Audi di Miguel Molina per 158 millesimi e di Nico Muller per 194.

Grande protagonista nella gara del sabato, Mattias Ekstrom ha fatto segnare il quarto tempo fermando il cronometro sull'1'31''868, mentre alle sue spalle ha ottenuto il quinto riferimento Jamie Green in ritardo di 336 millesimi da Vietoris.

Sesto tempo per Edoardo Mortara. Il pilota del team ABT ha confermato di aver trovato un set up ideale con il tracciato olandese ed è adesso chiamato a riscattare la sfortunata Gara 1 chiusa fuori dalla zona punti dopo una penalizzazione.

Il vincitore di Gara 1, Robert Wickens, ha fatto segnare il settimo tempo ed è stato il primo pilota a non scendere sotto il muro del minuto e trentadue secondi facendo segnare il crono di 1'32''055 ed accusando un distacco da Vietoris di 486 millesimi.

Chiudono la top ten Paul Di Resta, ottavo ad oltre mezzo secondo dal crono di riferimento, Bruno Spengler e Timo Scheider. Il pilota BMW ha pagato un gap di 610 millesimi da Wickens, mentre l'alfiere Audi ha girato in 1'32''239.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Zandvoort
Circuito Zandvoort
Piloti Christian Vietoris , Miguel Molina , Edoardo Mortara
Team Mücke Motorsport
Articolo di tipo Prove libere