De Rooy rinuncia alla Dakar 2018 per correre l'Africa Eco Race

La Dakar perde uno dei suoi storici protagonisti per l'edizione 2018: Gerard De Rooy ha infatti annunciato che rinuncerà per prendere parte all'Africa Eco Race con il suo Petronas Team Iveco De Rooy.

Il 36enne è il solo ad aver negato la vittoria alla Kamaz tra i camion da quando la Dakar si è trasferita in Sud America. Il suo primo successo targato Iveco è arrivato nel 2012 e poi il bis invece è datato 2016.

Nell'edizione di quest'anno però è stato tra i piloti che hanno criticato di più il percorso, soprattutto la parte disputata in Bolivia, dopo che diverse speciali sono state cancellate o modificate a causa del maltempo.

Nel 2018 però la gara tornerà ancora in Bolivia, oltre ad affrontare il Perù e l'Argentina. Un percorso che ha portato De Rooy a scegliere di puntare sull'Africa Eco Race, la corsa nata dalle ceneri della versione africana della Dakar.

"Abbiamo iniziato i test in Marocco all'inizio del mese e continueremo nei prossimi mesi" ha detto De Rooy. "Il Silk Way Rally sarà quello più importante per prepararmi in vista della sfida del prossimo gennaio. Avremo tre camion per me, Ton van Genugten ed Artur Ardavichus".

Il team De Rooy, tuttavia, continuerà a partecipare alla Dakar nel 2018 con l'argentino Federico Villagra, terzo nel 2016 al debutto e quarto nella passata stagione.

"Nelle prossime settimane decideremo come dividere il team, cioè che parte dei ragazzi verrà con me in Africa e quale invece partità insieme a Villagra" ha aggiunto De Rooy.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar , Rally Raid
Piloti Gerard de Rooy , Federico Villagra
Team Team De Rooy
Articolo di tipo Ultime notizie