Dakar 2018: Moto
Topic

Dakar 2018: Moto

Dakar, Walkner e KTM: primo successo tutto austriaco tra le moto

condivisioni
commenti
Dakar, Walkner e KTM: primo successo tutto austriaco tra le moto
Di: Elisabetta Caracciolo
20 gen 2018, 16:03

Alla quarta apparizione alla Dakar, il pilota di Kuchl ha firmato la sua prima vittoria assoluta, dopo due ritiri ed un secondo posto. Per la KTM si tratta della 17esima affermazione consecutiva tra le moto.

#2 Red Bull KTM Factory Racing KTM: Matthias Walkner
#2 Red Bull KTM Factory Racing KTM: Matthias Walkner
Matthias Walkner, Red Bull KTM Factory Racing
#2 Red Bull KTM Factory Racing KTM: Matthias Walkner
#2 Red Bull KTM Factory Racing KTM: Matthias Walkner
#2 Red Bull KTM Factory Racing KTM: Matthias Walkner
#2 Red Bull KTM Factory Racing KTM: Matthias Walkner
#2 Red Bull KTM Factory Racing KTM: Matthias Walkner

Era dal 1994 che ci provavano. Una moto austriaca, sul primo gradino del podio della Dakar con un pilota austriaco. Fin dagli albori, dal debutto della KTM alla Dakar, appunto nel 1994 e con quel Heinz Kinigadner che oggi vede trasformarsi in realtà il sogno di sempre.

Con Matthias Walkner, un non personaggio, un pilota tranquillo e schivo, non particolarmente simpatico, che si è trovato al posto giusto e nel momento giusto. Che non ha sgomitato per farsi notare ma che quatto quatto è arrivato in cima alla classifica. Uno che va forte e che nello stesso tempo sa navigare e che è stato capace di realizzare un sogno che compie quest'anno 24 anni. Quando Kini partiva per la sua prima Dakar, Matthias aveva 8 anni, e forse lo guardava dalla televisione, a casa, a Kuchl.

La vittoria per Walkner arriva alla sua quarta Dakar, dopo un percorso sofferto: due abbandoni, nel 2015 e 2016 e poi il secondo posto dello scorso anno, conquistato nello stesso modo, tenendo un basso profilo per tutta la gara. Ed è proprio questa la sua tattica.

Entrato in KTM come tester nel 2004 è andato via via crescendo fino a conquistare il titolo di campione del mondo MX3 nel 2012. Un anno dopo Kinigadner ha cominciato a guardarlo con maggiore interesse pensando che proprio questo ragazzone poteva forse esaudire i suoi sogni. Lo ha spinto verso i rally raid, lo ha formato e gli ha fatto far pratica di navigazione e nel 2015 Matthias è arrivato alla Dakar.

Dopo la brutta caduta nel 2016, con la rottura del femore, Heinz Kinigadner pensò di aver esagerato, ma, come sua abitudine, non mollò. Lo convinse a ripartire, a riprovarci, e oggi raccoglie i frutti del suo lavoro regalando alla sua Ktm il miglior risultato: un pilota austriaco su una moto austriaca.

Quello che a lui, per tanti anni e dopo tanti tentativi non era riuscito. E grazie a Matthias Walkner arriva la vittoria numero 17, consecutiva, per KTM.

 

Prossimo articolo Dakar
Dakar, Casale gongola: "Spero di continuare così per molti anni"

Previous article

Dakar, Casale gongola: "Spero di continuare così per molti anni"

Next article

Fotogallery: Carlos Sainz, vincitore Auto della Dakar 2018

Fotogallery: Carlos Sainz, vincitore Auto della Dakar 2018

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 14: Córdoba - Córdoba
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Elisabetta Caracciolo
Tipo di articolo Ultime notizie