Dakar 2018: Peugeot
Topic

Dakar 2018: Peugeot

Dakar, un altro colpo di scena: annullata la penalità a Carlos Sainz!

condivisioni
commenti
Dakar, un altro colpo di scena: annullata la penalità a Carlos Sainz!
Sergio Lillo
Di: Sergio Lillo
17 gen 2018, 18:03

Peugeot ha fornito ulteriori prove al collegio dei commissari, i quali, una volta analizzati i nuovi documenti (la telemetria), hanno deciso di togliere i 10' di penalità comminati al madrileno 2 giorni fa dopo le accuse di Koolen.

#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz, Lucas Cruz
#303 Peugeot Sport Peugeot 3008 DKR: Carlos Sainz, Lucas Cruz
Carlos Sainz, Peugeot Sport

Continuano i colpi di scena alla Dakar 2018. Carlos Sainz era stato penalizzato dai commissari di gara qualche ora fa con 10 minuti da aggiungere al suo tempo di gara dopo averlo ritenuto responsabile (con recidiva) di un contatto con il pilota olandese Kees Koolen. Pochi minuti fa, i commissari hanno deciso di togliere questa penalità al pilota madrileno.

A 48 ore dalla decisione dei commissari è arrivata questa nuova, clamorosa, presa di posizione. Ma cosa ha fatto cambiare idea ai membri del collegio dei commissari della Dakar? La notte passata Peugeot ha presentato loro una nuova serie di prove derivanti dalla telemetria della Peugeot 3008DKR Maxi dello spagnolo.

Una volta analizzati i dati, i commissari hanno deciso di togliere la penalità di 10' a Sainz che, in questo modo, torna a frapporre tra sé e Peterhansel - il primo degli inseguitori - oltre un'ora. Per la precisione 1.00'45".

"La telemetria non mostra alcun incidente. Forse un contatto, ma non mostra in alcun modo che ci sia stato un impatto. L'abbiamo mandata al collegio dei commissari. Non voglio dare alcun giudizio, ciascuno fa il proprio lavoro con la pressione che ha e con i mezzi che possiede", ha affermato Bruno Famin, direttore di Peugeot Sport.

"Nella telemetria si vede che Carlos ha ridotto la sua velocità da 160 sino a 52 km/h nella prima fase che dura 13 secondi. Nella seconda fase che dura 12 secondi è andato tra i 50 e i 60 km/h. Una fase non è visibile, mentre la quarta sì. In quel momento il pilota gira la testa e vede la vettura di Carlos, spostandosi verso sinistra. Carlos ha accelerato un po' e il pilota del quad ha perso il controllo del suo mezzo e torna sulla traiettoria. A quel punto si vede bene che Carlos frena bruscamente e gira il volante in maniera altrettanto brusca per evitare il contatto con il quad. In quel momento la sua velocità scende a 37 km/h".

I commissari hanno ufficializzato la cancellazione della penalità a Sainz mentre Famin era intento a mostrare ai media i grafici della telemetria di Sainz nel momento incriminato.

Il comunicato ufficiale dei commissari dice che Carlos scende a 54 km/h per poi accelerare sino a 92 km/h quando il quad lascia la strada. Carlos frena poi fino ad arrivare a 35 km/h quando il quad rientra in traiettoria". Questo "deve essere considerato come un fatto di gara e che il comportamento di Carlos Sainz è da ritenersi corretto secondo gli articoli 29P e 29P4 del regolamento sportivo supplementare".

"E' una questione di buon senso. Siamo felici che il collegio dei commissari abbia voluto analizzare le nuove prove e abbia rivisto la sua decisione. Siamo contenti che abbiano deciso di annullare la penalità a Carlos dal momento che 2 giorni fa non avevano tutti i dati per prendere una decisione. Hanno fatto una buona analisi", ha concluso Famin dopo aver appreso dell'annullamento della penalità al suo pilota, nonché leader della Dakar 2018.

Prossimo articolo Dakar
Dakar, Camion, Tappa 11: colpo di scena di Villagra (Iveco) che passa in testa!

Previous article

Dakar, Camion, Tappa 11: colpo di scena di Villagra (Iveco) che passa in testa!

Next article

Dakar, Moto, Tappa 11: Price piazza la zampata, Barreda è out

Dakar, Moto, Tappa 11: Price piazza la zampata, Barreda è out

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 11: Bélen - Chilecito
Piloti Carlos Sainz
Team Peugeot Sport
Autore Sergio Lillo
Tipo di articolo Ultime notizie