Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
22 Ore
:
03 Minuti
:
05 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Dakar 2018: Quad
Topic

Dakar 2018: Quad

Dakar, Quad, Tappa 5: Cavigliasso piazza il poker ed è sempre più solo al comando

condivisioni
commenti
Dakar, Quad, Tappa 5: Cavigliasso piazza il poker ed è sempre più solo al comando
Di:
11 gen 2019, 21:58

Quarta vittoria di tappa in cinque giorni per l'argentino, che ora ha quasi 50 minuti di margine sul diretto inseguitore Gonzalez Ferioli. Anche se manca ancora metà gara, ormai sembra avere la vittoria in pugno.

Con la quinta tappa, la seconda parte della Marathon che riportava ad Arequipa, la Dakar 2019 è arrivata al giro di boa anche per i Quad, anche se la sensazione è che, salvo clamorosi colpi di scena, a questa categoria non rimanga troppo da dire nella seconda settimana di gara.

Nicolas Cavigliasso ormai sembra aver impresso a fuoco il suo marchio sulla corsa e nessuno degli avversari sembra essere alla sua altezza. L'argentino oggi ha firmato la sua quarta vittoria di tappa in cinque giorno ed ha rifilato altri 14'27" di ritardo al diretto inseguitore Jeremias Gonzalez Ferioli.

Nella generale, dunque, ora viaggia con un margine di 49'30" nei confronti del connazionale, che a sua volta ha consolidato la sua piazza d'onore, guadagnando circa un minuto e mezzo nei confronti del rivale Gustavo Gallego, distanziato di poco meno di 16 minuti da lui nella generale.

Leggi anche:

Ai piedi del podio c'è sempre il francese Alexandre Giroud, anche se oggi non è riuscito a fare meglio del sesto posto. Alle sue spalle invece continua a scalare la classifica l'argentino Santiago Hansen, unico portacolori Honda nelle posizioni di vertice, che però ha approfittato anche del ritiro del ceco Tomas Kubiena, tradito dal propulsore del suo Ibos dopo appena 54 km.

Meritatamente, si è ritagliato uno spazio nella top 10 anche Manuel Andujar, risalito fino all'ottavo posto nella generale. Anche in questa quinta tappa l'argentino ha chiuso con un buon quinto tempo. Peccato quindi per le oltre tre ore che ha pagato nella prima tappa.

Va detto poi che questa mattina mancavano all'appello Sebastien Souday, Christian Malaga e Javier Diego, in quella che si sta rivelando una vera e propria gara ad eliminazione: sono appena 18 infatti i quad che dovrebbero arrivare alla conclusione di questa prima settimana.

Pos. Pilota Quad Tempo/Gap Penalità
1 Nicolas Cavigliasso Yamaha 20.57'30"  
2 Jeremias Gonzalez Ferioli Yamaha +49'30" +1'00"
3 Gustavo Gallego Yamaha +1.05'26" +2'00"
4 Alexandre Giroud Yamaha +2.01'53" +7'00"
5 Santiago Hansen Honda +2.41'15" +1'00"
6 Kamil Wisniewski Can-Am +4.29'46" +21'00"
7 Julio Estanguet Can-Am +5.31'08" +1'00"
8 Manuel Andujar Yamaha +5.31'59" +2'30"
9 Martin Sarquiz Can-Am +5.35'26"  
10 Luis Barahona Yamaha +5.42'18"  
Prossimo Articolo
Dakar, Moto: la quinta tappa passa a Sunderland, ora secondo nella generale

Articolo precedente

Dakar, Moto: la quinta tappa passa a Sunderland, ora secondo nella generale

Prossimo Articolo

Dakar, Auto, Tappa 5: Loeb massacra tutti, ma Al-Attiyah allunga nella generale

Dakar, Auto, Tappa 5: Loeb massacra tutti, ma Al-Attiyah allunga nella generale
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 5: Moquegua - Arequipa
Piloti Nicolas Cavigliasso
Autore Matteo Nugnes