Dakar 2018: Moto

Dakar, Moto, Tappa 13: Price concede il bis, Walkner vicino al trionfo

La penultima tappa ha sorriso alla KTM, che ha portato a casa un'altra speciale con l'australiano e vede sempre più vicina la vittoria finale con l'austriaco, che ad un giorno dalla fine ha ancora 22'31" su Benavides.

Toby Price è venuto fuori alla distanza nella Dakar 2018, ma ora sembra averci proprio preso gusto: l'australiano ha infatti infilato la seconda vittoria di tappa consecutiva nella penultima giornata di gara, che conduceva a Cordoba. Su una speciale accorciata di 55 km, a causa dell'impraticabilità della prima parte del percorso, il pilota della KTM è stato velocissimo fin dalle primissime fasi, ma ha dovuto duellare fino alla fine con la Honda di Kevin Benavides.

Alla fine comunque Price l'ha spuntata con un margine di 2'03", concedendo in questa 13esima tappa il bis del successo ottenuto due giorni fa (la tappa di ieri era stata cancellata). In vincitore dell'edizione 2015 della Dakar, dunque, sembra essersi messo definitivamente alle spalle il brutto infortunio dello scorso anno.

Le buone notizie per la KTM però non sono finite qui, perché Matthias Walkner sembra aver messo definitivamente in cascina la sua prima affermazione alla Dakar. Chiudendo quarto a 11'32", l'australiano ha mantenuto 22'31" di vantaggio su Benavides e 27'45" sul compagno di squadra, quando ormai manca solo una tappa alla conclusione.

Con il terzo posto di tappa, Antoine Meo è riuscito a riportare la sua KTM al quarto posto nella generale, a 50'17" dal leader, scavalcando il veterano Gerard Farres, che oggi invece non è riuscito a fare meglio del decimo tempo di giornata.

Tra i piloti delle posizioni di vertice va registrato l'ennesimo ritiro: questa volta è toccato allo statunitense Ricky Brabec, rimasto fermo dopo appena una manciata di chilometri a causa di un problema tecnico. A quanto pare, la sua Honda avrebbe anche preso fuoco.

E' stato bravo ad approfittarne Johnny Aubert, che si è portato in sesta posizione con la sua Gas Gas, occupando la stessa posizione anche nella classifica di giornata. Continuando a scorrere la generale, Pablo Quintanilla ora è settimo con la sua Husqvarna, seguito dalla Hero di Oriol Mena, salito in un colpo solo dal decimo all'ottavo posto. La top 10 poi si completa con Daniel Oliveras e José Cornejo.

Parlando di italiani, ancora una volta il migliore è stato Jacopo Cerutti, oggi 19esimo con la sua Hasqvarna ed ora 18esimo nella generale. Buona anche la giornata di Maurizio Gerini, 22esimo nella speciale e 21esimo nella generale.

Pos.PilotaMotoTempo/GapPenalità
1 Matthias Walkner KTM 41.33'42" +1'00"
2 Kevin Benavides Honda +22'31"  
3 Toby Price KTM +27'45"  
4 Antoine Meo KTM +50'17" +1'00"
5 Gerard Farres KTM +1.01'19"  
6 Johnny Aubert Gas Gas +1.54'12" +19'00"
7 Pablo Quintanilla Husqvarna +2.06'49"  
8 Oriol Mena Hero +2.23'29"  
9 Daniel Oliveras KTM +2.39'33"  
10 Josè Cornejo Honda +2.40'17"  
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Stage 13: San Juan - Córdoba
Piloti Matthias Walkner , Toby Price , Antoine Meo , Kevin Benavides
Articolo di tipo Tappa
Topic Dakar 2018: Moto