Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in corso . . .
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Dakar 2019: Auto
Topic

Dakar 2019: Auto

Dakar, Loeb sfortunato: "Avevo un ottimo ritmo, però ho forato ben 3 gomme!"

condivisioni
commenti
Dakar, Loeb sfortunato: "Avevo un ottimo ritmo, però ho forato ben 3 gomme!"
Di:
Co-autore: Sergio Lillo
11 gen 2019, 11:15

Il pilota del team PH Sport ha chiuso quinto la Tappa 4 della Dakar 2019 dopo un avvio molto promettente. In classifica generale, però, è risalito in sesta posizione anche se abbastanza staccato dalla Top 5.

Partito nella Tappa 4 della Dakar con il preciso intento di recuperare posizioni nella classifica generale dopo le difficoltà palesate nel giorno precedente, Sébastien Loeb era perfettamente in linea con il suo piano gara.

Il 9 volte iridato WRC, al volante della Peugeot 3008 DKR Maxi preparata dal team PH Sport, nei primi intermedi della prima parte della Tappa Marathon era molto vicino a Nasser Al-Attlyah - poi vincitore della tappa e leader della classifica generale - e all'ex compagno di squadra in Peugeot Sport, Stéphane Peterhansel.

Fino al quarto intermedio Loeb era davvero in lizza per vincere la tappa, poi sono iniziati i guai. Da quel momento in poi ha dovuto fare i conti con 3 forature che lo hanno portato a perdere tanti minuti e chiudere in quinta posizione, a oltre 12' dai primi.

Leggi anche:

"Penso proprio che avessimo un bel ritmo nel corso della speciale e lo abbiamo mantenuto sino alla fine, ma abbiamo dovuto fare i conti con ben 3 forature e abbiamo anche dovuto cambiare una ruota intera", ha rivelato Loeb al termine della quarta tappa, che ha portato i piloti della categoria Auto da Arequipa a Tacna.

Loeb ha poi spiegato che, al momento della terza foratura, il cerchione si è danneggiato. Dunque lui e il suo copilota Elena hanno dovuto lavorare per preparare una nuova ruota utilizzando un cerchione già sostituito (che ancora aveva una gomma forata) e un nuovo battistrada.

"Alla fine, quando abbiamo forato per la terza volta, si è distrutta anche una ruota dunque abbiamo dovuto sostituirla con un'altra che però aveva la gomma forata".

"Dovevamo ancora fare trenta chilometri e penso che in quel frangente abbiamo perso mezz'ora con tutto quello che abbiamo avuto".

Prossimo Articolo
Dakar 2019, Tappa 5: la fitta nebbia fa posticipare tutti gli orari di partenza delle 5 categorie!

Articolo precedente

Dakar 2019, Tappa 5: la fitta nebbia fa posticipare tutti gli orari di partenza delle 5 categorie!

Prossimo Articolo

Dakar 2019: il team De Rooy annaspa nel feshfesh, ma non si arrende

Dakar 2019: il team De Rooy annaspa nel feshfesh, ma non si arrende
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 3: San Juan de Marcona - Arequipa
Piloti Sébastien Loeb
Team PH Sport
Autore Giacomo Rauli