Dakar 2018: Auto
Topic

Dakar 2018: Auto

Dakar: è già finita l'avventura della Duster di Emiliano Spataro

condivisioni
commenti
Dakar: è già finita l'avventura della Duster di Emiliano Spataro
Di: Elisabetta Caracciolo
12 gen 2018, 12:07

Il pilota argentino è stato squalificato per aver saltato più di 3 WPT consecutivi nel corso della quinta tappa, dopo aver danneggiato una ruota posteriore sulla sua vettura. Le speranze della Renault ora sono tutte su Carlos Sousa.

#322 Renault: Emiliano Spataro, Santiago Hansen
#322 Renault: Emiliano Spataro, Santiago Hansen
#322 Renault: Emiliano Spataro, Santiago Hansen

Non è riuscito a raggiungere la sua Argentina Emiliano Spataro, costretto al ritiro nella quinta tappa di questa terribile Dakar 2018. Il pilota argentino al volante del Renault Duster, che nei primi due giorni si era piazzato in 18esima posizione assoluta conquistando un ottimo 14° posto nella terza tappa che da Pisco portava a San Juan de Marcona, una delle più dure di questo percorso, non è riuscito a tenere il passo.

Ed è un peccato, perchè la Renault aveva organizzato una grande festa per lui qui a La Paz, e poi nella sua terra natia, preparando una serie di Duster tutte con i suoi colori da affiancare in una operazione promozionale al passaggio della Dakar in Bolivia.

Spataro invece è stato costretto al ritiro per la rottura della ruota posteriore nella tappa ad anello di San Juan. Esattamente come accaduto anche a Cyril Despres con la Peugeot l'argentino ha aperto completamente il posteriore in un tratto di sabbia e rocce e non è riuscito a proseguire la tappa.

Insieme al suo copilota, Santiago Hansen, ha cercato come possibile di sistemare la rottura ed è riuscito a raggiungere il bivacco con le sue forze all'una di notte, ma non è poi potuto ripartire da lì per Arequipa e l'ultima tappa peruviana.

Proprio quella tappa che prevedeva la ripartenza dal bivacco anche per le auto alle 4 di mattina: il team era riuscito a riparare per tempo il danno come spiegato da Benjamin Lozada, direttore sportivo del team Renault Duster sulla Dakar 2018: "La vettura era in grado di ripartire ma purtroppo per arrivare al bivacco Emiliano ha dovuto tagliare parte del percorso e in questo modo ha saltato diversi WPT. Come previsto dal regolamento, il salto di tre WPT consecutivi, porta alla squalifica del pilota".

Il team Renault Duster ha ancora in gara il portoghese Carlos Sousa, che occupa attualmente la 25esima posizione in classifica assoluta dopo un diciottesimo posto nella speciale di ieri. Per il pilota portoghese si tratta della 17esima Dakar e per ben 11 volte, con Mitsubishi, Nissan e Volkswagen, ha chiuso nella top ten: tutte le speranze del team Renault ora sono riposte in lui e nel suo espertissimo copilota Pascal Maimon.

Prossimo articolo Dakar
Dakar: la pioggia boliviana preoccupa in vista della tappa Marathon

Previous article

Dakar: la pioggia boliviana preoccupa in vista della tappa Marathon

Prossimo Articolo

Dakar: già 80 ritiri al giorno di riposo e ci sono tanti nomi pesanti

Dakar: già 80 ritiri al giorno di riposo e ci sono tanti nomi pesanti
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 6: Arequipa - La Paz
Piloti Emiliano Spataro
Autore Elisabetta Caracciolo
Tipo di articolo Ultime notizie