Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
17 Ore
:
30 Minuti
:
41 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Dakar 2019: Camion
Topic

Dakar 2019: Camion

Dakar, Camion, Tappa 9: Nikolaev si riprende il comando e prepara il trionfo di Lima

condivisioni
commenti
Dakar, Camion, Tappa 9: Nikolaev si riprende il comando e prepara il trionfo di Lima
Di:
16 gen 2019, 19:53

Vincendo la terza speciale di questa 41esima edizione, lo Zar Eduard mette una seria ipoteca al terzo successo di fila con il Kamaz, superando il compagno Sotnikov che è tornato al suo ruolo di gregario. Si arrende De Rooy che ha pagato mezz'ora con l'Iveco e resta terzo.

Le fibrillazioni sono finite. Eduard Nikolaev ieri ha concesso una giornata di gloria allo scudiero Dmitry Sotnikov, quando ha perso per strada un’ora a causa di un insabbiamento con il suo Kamaz, ma poi lo Zar ha ripreso il controllo della 41esima Dakar.

Il russo si è aggiudicato la speciale 9, quella ad anello di 310 km che ha riportato i camion a Pisco da dove i bisonti della strada erano partiti questa mattina e ha rimesso a posto quasi ogni cosa.

Nikolaev ha messo una seria ipoteca alla gara con la terza affermazione di tappa che gli spalanca le porte verso il terzo successo di fila (il quarto alla Dakar da pilota visto che si è imposto anche nel 2013) relegando il Kamaz #514 a 27’43”, che vale meno di un minuto di differenza nella classifica generale dopo 9 tappe e 40 ore di speciale!

Leggi anche:

Fra i due camion russi si è infilato il Maz di Shiarei Viazovich, il più costante nelle prestazioni degli ultimi giorni, e con lo strappo di oggi il bielorusso si riporta anche nella Top-5 dell’assoluta.

Gerard De Rooy ha avuto un calo nel finale della speciale che gli è costata più di mezz’ora: l’olandese ci ha provato a sfidare lo squadrone Kamaz, ma fra piccoli problemi tecnici, errori e incidenti non ha mai potuto mostrare il vero potenziale dell’Iveco Powertrain 3. Oggi Gerard si è dovuto inchinare anche al Tatra del ceco Ales Loprais, ottimo quarto, badando a difendere un terzo posto assoluto che sembra ormai in cassaforte.

Le molte difficoltà iniziali hanno condizionato la corsa dell’olandese che ha provato a ricucire il buco in più di un’occasione, sfruttando le molte peripezie che questa avventurosa Dakar ha offerto con colpi di scena quasi giornalieri.

Prossimo Articolo
Dakar, Auto, Tappa 9: Loeb e Despres sbagliano e consegnano la vittoria ad Al-Attiyah

Articolo precedente

Dakar, Auto, Tappa 9: Loeb e Despres sbagliano e consegnano la vittoria ad Al-Attiyah

Prossimo Articolo

Dakar, Roma ci crede: "Può succedere ancora di tutto. Dobbiamo farci trovare pronti!"

Dakar, Roma ci crede: "Può succedere ancora di tutto. Dobbiamo farci trovare pronti!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 9: Pisco - Pisco
Piloti Eduard Nikolaev
Team Team Kamaz Master
Autore Franco Nugnes