Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
59 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Dakar 2019: Camion
Topic

Dakar 2019: Camion

Dakar, Camion, Tappa 8: Sotnikov passa in testa, Nikolaev per un'ora

condivisioni
commenti
Dakar, Camion, Tappa 8: Sotnikov passa in testa, Nikolaev per un'ora
Di:
15 gen 2019, 22:36

La classifica generale dei camion vede il primo avvicendamento dall'inizio della 41esima edizione del rally raid peruviano: lo "scudiero" Sotnikov va al comando, mentre il "capitano" Nikolaev finisce in una buca. De Rooy è terzo ma con una distacco di oltre un'ora.

E adesso il gregario Dmitry Sotnikov deve crederci fino in fondo, perché quello che sembrava il Kamaz destinato a fare da cavalier servente al compagno di squadra, Eduard Nikolaev, leader della classifica camion della Dakar fin dalla prima tappa, sta vivendo un sogno. La Dakar dei bisonti non è finita. Anzi, sta entrando nella fase più interessante, per quanto imprevedibile, con un duello fra Titani che si sta rivelando davvero mozzafiato.

L’ottava tappa che ha portato i 28 mezzi partiti da S. Juan de Marcona a Pisco con una speciale corta di appena 213 km, ma terribilmente selettiva, ha dato un altro scossone alla classifica generale con Eduard Nikolaev che ha perso il comando della graduatoria dopo essere finito nel fosso che nel giro di andata era costato caro a Carlos Sainz con il buggy Mini, ma il russo ha saputo tenere la calma per venirne fuori e tentare una rabbiosa rimonta dopo che al WP5 aveva un distacco di 1.12’ da De Rooy che stava conducendo la speciale e che alla fine ha limitato i danni a soli 34’ dall’olandese, ma ne ha sommati 59’ dal connazionale.

Eduard sapeva che il ritorno a Pisco poteva essere insidioso perché caratterizzato dalla partenza Super Ica, vale a dire le dieci macchine, le dieci moto e i cinque camion meglio piazzati sono partiti a gruppi davanti al resto della comitiva.

E il Kamaz di Nikolaev si è trovato da solo contro i tre Iveco Powerstar di Gerard De Rooy, Federico Villagra e Maurick Van den Heuvel oltre al Maz di Shiarei Viazotich, mentre tutti gli altri, a cominciare da Dmitry Sotnikov erano a inseguire molto più indietro.

Era inevitabile che scattasse l’offensiva del team De Rooy che ha mandato all’attacco Villagra e Van den Heuvel nella speranza di mettere in crisi il leader russo: non poteva immaginare che nel secondo gruppo fosse proprio Dmitry Sotnikov, libero da compiti tattici, a dettare il passo vincendo un po’ a sorpresa la speciale in 4.38’06” e conquistando la testa della classifica.

Il Kamaz ha preceduto di 23’13” il Maz di Shiarei Viazotich, condannato a un altro secondo posto, con Gerard De Rooy terzo con l’Iveco Powerstar che ha pagato 25 minuti da Sotnikov, precedendo il compagno di squadra Federico Villagra di un paio di minuti.

Sotnikov ha 26’49” di margine su Nikolaev e 1.07’43” su De Rooy, tutti gli altri sono lontani anni luce. Per l’olandese del team Petronas De Rooy Iveco sarà dura piegare due Kamaz davanti a lui, anche se questa edizione della Dakar continua ogni giorno a riservare delle sorprese imprevedibili…

La classifica generale

8. Tappa (S. Juan de Marcona – Pisco)
speciale: 361 km; trasferimento: 213 km; totale: 574 km

Pos.

Pilota/Meccanico/Navigatore

Camion

Tempo/distacco

1

Sotnikov-Mustafin_Nikitin

Kamaz 43509

35.01’35”

2

Nikolaev-Yakolaev-Rybakov

Kamaz 4326

+26’49”

3

De Rooy-Torrallardona-Rodewald

Iveco Powerstar

+1.07’43”

4

Villagra-Yacopini-Torlaschi

Iveco Powerstar

+4’09’27”

5

Loprais-Pokora-Alcayna

Tatra Jamal–Queen 69

+5.45’’44”

6

Van Genugten-Willemsen- Der Kinderen

Iveco Powerstar

+5.49’’27”

7

Viazovich-Haranin-Zhyhulin

Maz 5309RR

+6.08’51”

8

Vasilevski-Vikhrenka-Zaparoshchanka

Maz 5309RR

+9.30’46”

9

Van Kasteren-Van Hoof-Van De Bosch

Renault Truck K520

+14.10’32”

 

Prossimo Articolo
Dakar, Quad, Tappa 8: Cavigliasso pesca il... Settebello!

Articolo precedente

Dakar, Quad, Tappa 8: Cavigliasso pesca il... Settebello!

Prossimo Articolo

Dakar, Price diventa leader ma ora viene la parte più difficile: "Il mio polso è in fiamme!"

Dakar, Price diventa leader ma ora viene la parte più difficile: "Il mio polso è in fiamme!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 8: San Juan de Marcona - Pisco
Team Team Kamaz Master
Autore Franco Nugnes