Dakar, Camion, Tappa 8: De Rooy rompe gli indugi

L'olandese con l'Iveco del team Petronas passa in testa vincendo la seconda speciale davanti a Nikolaey

Gerard De Rooy dovrà ricredersi. L’olandese è stato fra i più critici di questa 38esima edizione della Dakar: nella giornata di riposo di ieri a Salta si è lamentato di un percorso che ha snaturato il rally raid trasformandolo in una gara in linea, ma è bastata una tappa nella quale contava anche la navigazione per fargli tornare la voglia dei giorni migliori. E così il burbero tulipano nella Salta – Belen ha dato un bello scossone alla classifica generale dei camion portando il suo Iveco Powerstar del team Petronas De Rooy in testa alla carovana. Gerard ha guidato dall’inizio la speciale che era divisa in due tratti cronometrati raccordati da un trasferimento di neutralizzazione, rivelando una netta superiorità che gli ha permesso di sbaragliare il campo in 4.41’59”.

Nella seconda settimana la maratona sudamericana dei “bisonti” sta prendendo la sua vera fisionomia: dietro all’Iveco Powerstar di punta del team Petronas ecco spuntare due temibili Kamaz. Eduard Nikolaev ha concluso la speciale a 2’35” dall’olandese, mentre il compagno di squadra Andrey Karginov ha tagliato il traguardo con un distacco di 5’23” precedendo l’inatteso Tatra del ceco Jeroslav Valtr a meno di un quarto d’ora.

Giornata da dimenticare per Peter Versluis che ha dovuto dare l’addio ai sogni di gloria con il Man: l’olandese ha completato la tappa al decimo posto con un ritardo di 19’ che lo ha fatto scivolare in terza posizione assoluta a 13’29 da De Rooy. E così Nikolaev ha già portato il camion russo sponsorizzato dalla Red Bull al posto d’onore, promettendo un altro spettacolare duello fra Iveco e Kamaz. Questo sarà il tema dominante della seconda parte della corsa, visto che anche Hans Stacey con il secondo Man è ormai ad oltre 20 minuti dalla posizione di vertice.

Nel momento in cui non era indispensabile cercare la velocità massima, ma era necessario saper gestire la meccanica nei punti più difficili e impervi, sono venuti fuori alla distanza i protagonisti di sempre. Gerard De Rooy quest’anno sembra disporre di una squadra in grado di supportarlo egregiamente nella battaglia con i russi che escono sempre alla distanza.La vera Dakar dei camion è iniziata solo oggi...

DAKAR RALLY – Tappa 8 /11/01/2016
Classifica generale camion (primi dieci)
1. De Rooy-Torrallardona-Rodewall – Iveco – in 25.49’26”;
2. Nikolaev-Yakovlev-Rubakov – Kamaz - +7’58”;
3. Versluis-Pronk-Klein – Man – +13’29;
4. Stacey-Bruynkens-Van der Vaet – Man – +20’46”;
5. Mardeev-Belyaev-Svistunov – Kamaz - +22’21”;
6. Villagra-Perez Companc–Memi – Iveco – +24’39”;
7. Van Genugten-Van Limpt-Van Eers – Iveco - +41’03”;
8. Karginov-Mokeev-Leonov – Kamaz - +1.25’27”.
9. Sotnikov-Devatkin-Akhmadeev – Kamaz - +1’39’52”;
10. Vila Roca-Colome-Torres Sala – Iveco - +1.49’51”;

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Stage 8: Salta - Belen
Piloti Gerard de Rooy , Eduard Nikolaev , Peter Versluis
Articolo di tipo Tappa
Tag camion, dakar