Dakar, Camion, Tappa 2: Stacey e la doppietta Man

L'olandese precede Versluis di 48 secondi, mentre De Rooy è terzo con l'Iveco Petronas. Kamaz più indietro

Doppietta della Man nel primo tratto cronometrato che i camion sono riusciti a concludere in questa difficile Dakar giunta alla 38esima edizione. Hans Stacey in equipaggio con Serge Bruynkens e Jan Van der Vaet si è aggiudicato la prova speciale di 387 km (accorciata rispetto ai 510 km previsti inizialmente ancora per il maltempo) della seconda tappa che ha portato la carovana dei bisonti da Villa Carlos Paz a Termas Rio Hondo.

L'olandese è tornato a guidare il camion Man dopo aver lasciato il team Iveco De Rooy Petronas, riprendendo il filo vincente che già lo aveva portato al vertice del Rally Raid nel 2007. Stacey è uscito allo scoperto nella seconda parte della speciale, lasciando che all'inizio fosse l'idolo di casa, l'argentino Federico Villagra a menare la danza con l'Iveco Powerstar curato da De Rooy ma nei colori del team Gloriosa.

Il "tulipano" di 57 anni al traguardo ha preceduto di 48 secondi l'altro Man TGS 480 del connazionale Pieter Versluis suo compagno di squadra nel team Eurol Veca. La coppia olandese è riuscita a distanziare Gerard De Rooy che ad un certo punto sembrava potesse creare uno strappo con il resto dei concorrenti con il suo Powerstar nei colori della Petronas, ma il pilota dell'Iveco si è dovuto accontentare della terza piazza a 1'51" dall'amico e rivale.

Il ceco Kolomy con il Tatra del Buggyra Racing si è inserito al quarto posto, rompendo un filotto di Iveco che hanno poi monopolizzato le piazze dalla quinta alla settima posizione. Federico Villagra ha concluso quinto davanti ad Ales Loprais, il ceco che è il nuovo acquisto del team De Rooy e l'olandese, suo compagno di squadra, Ton Van Genugten in gara con il Trakker.

In questa prima puntata sono mancati i Kamaz che restano i camion super-favoriti: Airat Mardeev, vincitore della scorsa edizione, si è dovuto accontentare dell'ottavo posto assoluto avendo già accumulato un distacco di 4'25", davanti ai compagni di squadra Eduard Nikolaev e Andrey Karginov.

DAKAR RALLY – Tappa 2 /04/01/2016
Classifica generale camion (primi dieci)
1. Stacey-Bruynkens-Van der Vaet – Man – in 4.18’18”;
2. Versluis-Pronk-Klein – Man - +48”;
3. De Rooy-Torrallardona-Rodewall – Iveco Petronas - +1’51”;
4. Kolomy-Kilian-Kilian – Tatra - +2’39”;
5. Villagra-Perez Companc –Memi – Iveco - +2’44”;
6. Loprais-Alcayna-Der Kinderen – Iveco Petronas - +3’06”;
7. Van Genugten-Van Limpt-Van Eers – Iveco - +3’40”;
8. Mardeev-Belyaev-Svistunov – Kamaz - +4’25”;
9. Nikolaev-Yakovlev-Rubakov – Kamaz - +5’08”;
10. Karginov-Mokeev-Leonov – Kamaz - +8’45”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Stage 2: Villa Carlos Paz - Termas de Río Hondo
Piloti Gerard de Rooy , Hans Stacey , Peter Versluis
Articolo di tipo Tappa
Tag camion, dakar, man, rally