GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
55 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
77 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
125 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
19 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
20 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
5 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
17 Ore
:
39 Minuti
:
54 Secondi
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
25 giorni
Dakar 2018: Moto
Topic

Dakar 2018: Moto

Dakar, Botturi alza bandiera bianca: si è fratturato una costola

condivisioni
commenti
Dakar, Botturi alza bandiera bianca: si è fratturato una costola
Di:
16 gen 2018, 23:05

Il pilota italiano è caduto per ben due volte, ma nel secondo incidente, avvenuto a soli 18 km dalla conclusione della speciale, si è procurato questo infortunio che lo ha costretto alla resa. Un peccato a sole quattro tappe dalla fine.

Yamaha #18, Alessandro Botturi
#18 Yamaha: Alessandro Botturi
Alessandro Botturi, Yamaha
#18 Yamaha: Alessandro Botturi
#18 Yamaha: Alessandro Botturi
Alessandro Botturi, Yamaha #18
#18 Yamaha: Alessandro Botturi
Alessandro Botturi

Mancano solo quattro tappe alla fine della Dakar 2018 quando Alessandro Botturi dice addio ai suoi sogni di raggiungere il traguardo. Una brutta caduta, a 18 chilometri dalla fine della tappa di oggi, lo priva di quel traguardo che mai come quest'anno stava cercando.

Una condotta di gara encomiabile, pulita, tranquilla, che giorno dopo giorno lo stava portando nei primi venti posti della classifica. E poi oggi invece è arrivata la caduta. Improvvisa, violenta, a a pochi chilometri dal traguardo della decima tappa, da Salta a Belen.

Una prima caduta l'aveva fatta nel primo tratto di speciale, nel primo pomeriggio, ma si era rialzato e i suo meccanici gli avevano ripristinato la moto. Poi è partito per la seconda PS e lì è successo: "Stavo andando forse a 120 km/h e non ho visto una pietra, nascosta nel terreno. L'ho presa in pieno, ho piegato la moto, la ruota davanti e sono volato. Ho picchiato per terra e sono rotolato via. Impossibile proseguire".

I medici sono intervenuti prontamente, sull'ennesimo incidente di oggi. Yamaha France ha perso Adrien Van Beveren oggi e adesso anche Alessandro Botturi, anche lui su Yamaha, deve abbandonare la corsa. Portato al bivacco da una vettura medica è stato subito sottoposto ai primi esami che hanno evidenziato la frattura di una costola sulla parte destra del corpo. In questo momento è nella tenda medica, con una flebo al braccio e tanta, tanta delusione addosso.

Ovviamente, come sempre accade in questi momenti, ha ripetuto che questa sarà la sua ultima Dakar, che si vuole ritirare, ma si sa cosa accade dopo un incidente, con il morale a terra. Gli esami medici hanno riscontrato diverse contusioni ma nient'altro di grave per fortuna. La costola non è incrinata ma leggermente fratturata ma non ci sono pericoli di pneumotorace.

Prossimo Articolo
Dakar, Auto, Tappa 10: Peterhansel domina e sale 2°. Crolla Al-Attiyah

Articolo precedente

Dakar, Auto, Tappa 10: Peterhansel domina e sale 2°. Crolla Al-Attiyah

Prossimo Articolo

Dakar, Quad, Tappa 10: Cavigliasso va all'attacco del secondo posto

Dakar, Quad, Tappa 10: Cavigliasso va all'attacco del secondo posto
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 10: Salta - Bélen
Piloti Alessandro Botturi
Autore Elisabetta Caracciolo