Formula 1
G
GP del Bahrain
25 mar
Prossimo evento tra
68 giorni
MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Prossimo evento tra
82 giorni
WRC
21 gen
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Arctic Rally
26 feb
Prossimo evento tra
41 giorni
Formula E
G
ePrix I di Londra
24 lug
Prossimo evento tra
189 giorni
G
ePrix di Londra II
25 lug
Prossimo evento tra
190 giorni
WEC
G
Sebring
17 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
G
Spa-Francorchamps
29 apr
Prossimo evento tra
103 giorni

Dakar, Auto, Tappa 10: è bis di Al Rajhi. Peterhansel controlla

condivisioni
commenti
Dakar, Auto, Tappa 10: è bis di Al Rajhi. Peterhansel controlla
Di:

Il saudita del team Overdrive Toyota vince la seconda tappa alla Dakar 2021 precedendo Al-Attiyah e Peterhansel. Quarto Sainz, ormai fuori dai giochi per la vittoria finale. Buoni piazzamenti per Przygonski e De Villiers.

Se la prima vittoria di tappa ottenuta quest'anno da Yazeed Al Rajhi - arrivata alla Tappa 8, la prima parte della Marathon - ha fatto scalpore, non deve più sorprendere che il pilota saudita del team Overdrive Toyota sia riuscito a centrare un clamoroso Bis vincendo la Tappa 10 della 43esima edizione della Dakar.

Sebbene abbia rotto una ruota durante il percorso (arrecando anche danni cosmetici alla Hilus) Al Rajhi ha condotto la tappa che ha portato da Neom ad Al-Ula (583 chilometri complessivi) per quasi tutta la sua durata e, forte di non avere obblighi di classifica, ha dato sfogo a tutta la cavalleria a disposizione della sua Toyota Hilux per vincere la sua seconda tappa alla Dakar 2021.

Dietro di lui, però, abbiamo vissuto con trepidazione il duello per la vetta della classifica generale di questo rally raid. Nasser Al-Attiyah è riuscito a chiudere davanti a Stéphane Peterhansel per 49" dopo il sorpasso avvenuto a metà della tappa. Questo risultato, però, non muta di molto il gap tra i due.

Peterhansel continua a comandare con un vantaggio rassicurante, per quanto 17'01" possano essere ritenuti tali in una gara così incerta e insidiosa qual è la Dakar. E' certo però che saranno loro 2 a giocarsi la vittoria finale. Carlos Sainz, oggi quarto a oltre 4 minuti da Al Rajhi, si trova a oltre un'ora di distacco dai due quando mancano appena 2 tappe alla fine delle ostilità.

Peccato per la grande tappa messa in piedi da Yasir Seaidan. Il pilota del team SRT, mentre era intento a lottare con Al Rajhi per la vittoria di tappa, si è dovuto fermare al chilometro 190 per un guasto sulla sua Century CR6. Non è andata molto meglio a Mathieu Serradori, altro pilota al volante di una Century, partito per vincere la tappa con ottimi parziali nei primi Way Point e, di colpo, sprofondato in classifica.

Ottima quinta piazza di tappa per Jakub Przygonski, al volante della Toyota Hilux del team Orlen Overdrive Toyota. Grazie a questo piazzamento il polacco si conferma sempre più ai piedi del podio nella classifica generale, staccato però di oltre un'ora dal terzo gradino che rimane nelle mani di Carlos Sainz. Bene anche Giniel De Villiers, sesto a 6'12" dal vincitore di tappa. Il sudafricano del team Toyota Gazoo Racing South Africa si conferma decisamente più in forma in questa seconda settimana rispetto alla precedente, dove, di fatto, ha subito perso l'opportunità di giocarsi la Top 5 in classifica.

Nani Roma continua nella sua marcia verso un quinto posto nella generale che a inizio gara sembrava insperato. Lo spagnolo del team BRX continua a portare a casa risultati non certo esaltanti, ma sufficienti per mantenersi addirittura in Top 5 nella generale e mantenere un margine di 24 minuti nei confronti del primo dei suoi inseguitori: Khalid Al Qassimi (Abu Dhabi Racing).

Lightweight Vehicles: Kariakin precede Jones

Arriva la vittoria di Sergei Kariakin, in equipaggio con Anton Vlasiuk, nella decima tappa della Dakar 2021. Il duo del team Snag Racing hanno preceduto di appena 29" il primo equipaggio del team Monster Energy Can-Am, quello formato da Auston Jones e Gustavo Gugelmin.

A conferma di quanto questa tappa sia stata tirata, basta guardare la classifica della stessa: I primi 10 sono stati racchiusi in 6'30". Terzo posto per Machal Goczal, primo pilota del team Energylandia Rally, mentre dietro di loro per appena 31" ci sono Kalifa Al-Attiyah e il nostro Paolo Ceci.

Il leader della classifica generale, Francisco Lopez Contardo, si è fermato in sesta posizione, staccato di 2'41" da Kariakin. Il pilota cileno del team South Racing Can-Am ha perso qualche secondo di vantaggio nei confronti di Austin Jones, suo primo e unico avversario per la vittoria finale.

Lo statunitense del team Monster Energy Can-Am è a 10'13" dal cileno, mentre Aron Domzala è riuscito a rientrare in Top 3, pur risultando staccato di oltre 42 minuti da Lopez Contardo. Buona la prova odierna di Kris Meeke con la Zephyr del team PH Sport: il nord irlandese ex pilota di WRC ha firmato il settimo tempo, a un soffio da quello ottenuto da Lopez Contardo che lo ha preceduto.

Dakar 2021 - Classifica generale dopo la Tappa 10

Pos Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Peterhansel/Boulanger MINI JCW Rally 37.33'06”  
2 Al-Attiyah/Baumel Toyota Hilux 4X4 +17'01"  
3 Sainz/Cruz MiNI JCW Rally +1.03'44"  
4 Przygonski/Gottschalk Toyota Hilux 4X4 +2.18'43" +2'00"
5 Roma/Alexandre Winocq Prodrive BRX Hunter +2.50'22"  
6 Al Qassimi/Panseri Peugeot 3008 DKR +3.13'14"  
7 Vasilyev/Tsyro MINI JCW Rally +3.14'56"  
8 De Villiers/Haro Bravo Toyota Hilux 4X4 +3.43'28" +21'00"
9 Prokop/Chytka Ford Raptor RS +3.45'46" +1'00"
10 Lavieille/Garcin Optimus MD +4.30'52"  
Dakar, Moto, Tappa 10: Cornejo si ritira, Brabec si rilancia

Articolo precedente

Dakar, Moto, Tappa 10: Cornejo si ritira, Brabec si rilancia

Prossimo Articolo

Dakar, Camion, Tappa 10: Macik replica con l'Iveco

Dakar, Camion, Tappa 10: Macik replica con l'Iveco
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 10
Autore Giacomo Rauli