Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

Dakar | Altri guai per Audi: Ekstroem rompe una sospensione

Ekstroem stava comandando la Tappa 7 della Dakar, ma si è dovuto fermare per aggiustare una sospensione dopo un forte impatto contro una pietra. Ennesima disdetta per Audi Sport.

#211 Team Audi Sport Audi: Mattias Ekstrom, Emil Bergkvist

Foto di: A.S.O.

Dakar 2023 | Auto

Tutti gli aggiornamenti sulla Dakar 2023

Per Audi l'edizione della Dakar 2023 si è trasformata in un calvario nella giornata di ieri, con il ritiro di Stéphane Peterhansel e la penalità di diverse ore a Carlos Sainz dopo due incidenti che li hanno coinvolti nella Tappa 6.

Oggi, però, le cose sembrano ulteriormente più complicate. Al Chilometro 186 della Tappa 7, quella che porta da Riyadh ad Al Duwadimi, è finito nei guai anche Mattias Ekstroem.

Il pilota svedese di Audi sport si trovava al comando della tappa odierna, ma ha urtato una pietra che ha danneggiato la sospensione posteriore della sua RS W e-tron E2.

Questo ha fatto perdere a Ekstroem la possibilità di vincere la tappa e continuare a lottare per il podio nella classifica generale della Dakar attuale.

Carlos Sainz, partito alle spalle di Ekstroem dopo la disastrosa prova di ieri, si è fermato per cercare di aiutare il compagno di squadra essendo rimasto l'unico a poter lottare per i piani alti della classifica.

Sino a oggi l'ex pilota DTM era al quinto posto, ma molto vicino a Giniel De Villiers e non troppo distante dal gradino più basso del podio. Ora per lui sarà molto difficile cogliere il suo obiettivo, così come sarà difficile per Audi continuare la Dakar avendo ancora obiettivi di alta classifica.

In gara, come detto, c'è anche Carlos Sainz, ma dopo la giornata di ieri anche il madrileno è a tutti gli effetti fuori dai giochi per il successo. Un bene per la Toyota, che rinsalda così il suo poker provvisorio nella classifica generale di una gara che, alla vigilia, sembrava complicata e, quando siamo verso la metà, è già tutta in clamorosa discesa.

Be part of Motorsport community

Join the conversation

Video correlati

Articolo precedente Dakar | Al-Attiyah si scusa per il suo attacco alla FIA
Prossimo Articolo Dakar | Auto, Tappa 7: primo exploit di Al-Rajhi. Audi affonda

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia