Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Intervista
Dakar Dakar

Dakar | Al-Attiyah: "Sono il migliore. Voglio il record di Peterhansel"

Nasser Al-Attiyah è a una tappa dal vincere la seconda Dakar consecutiva e la quinta della carriera. Il suo obiettivo sarà quello di battere il record di vittorie nella classe Auto che appartiene a Stéphane Peterhansel.

#200 Toyota Gazoo Racing Toyota: Nasser Al-Attiyah

Dakar 2023 | Auto

Tutti gli aggiornamenti sulla Dakar 2023

Nasser Al-Attiyah è a poco più di 100 chilometri dal vincere la seconda Dakar consecutiva, la quinta della sua grande carriera nei rally raid. Il pilota del team Toyota Gazoo Racing south Africa ha lavorato giorno dopo giorno per ottenere il miglior risultato possibile senza però prendersi rischi eccessivi.

Quelli sono stati presi dai suoi rivali, che giorno dopo giorno o hanno perso minuti e ora importanti, o sono finiti per doversi ritirare a causa di guasti e incidenti, lasciando via libera al qatariota che domani potrà gestire oltre un'ora e 20 di vantaggio sul primo dei rivali: Sébastien Loeb.

Al termine della penultima tappa, Nasser Al-Attiyah ha parlato ai microfoni di Motorsport.com con lo sguardo già rivolto a domani: "Se vinci l'anno scorso e vinci quest'anno, ovviamente sono il miglior pilota [ride]. Non voglio dirlo, ma, per quanto mi riguarda, penso che l'anno prossimo potremo essere più forti, sembra che i nostri rivali siano un po' più vecchi e questo è il gioco, ricordate quando Michael Schumacher vinse sette volte...".

Toyota Gazoo Racing #200: Nasser Al-Attiyah, Mathieu Baumel

Toyota Gazoo Racing #200: Nasser Al-Attiyah, Mathieu Baumel

Photo by: Red Bull Content Pool

"Lo stesso vale per Seb [Loeb], ha vinto nove volte [nel WRC], ma tutto finisce, le nuove generazioni controllano tutto e sembra che succederà anche nel Cross-Country, con l'età non è facile, vedremo cosa ci prepara la Dakar", ha commentato un Nasser Al Attiyah che ammette di essere "tranquillo" e senza "alcun problema".

"Voglio battere il record di Stéphane [Peterhansel] in auto, non so quante ne abbia, credo ne abbia otto, ma non è un problema, abbiamo solo bisogno di tempo, possiamo farcela", ha proseguito il qatariota prima di mettere sul tavolo il record di tappa speciale di Ari Vatanen. "Non è il momento ora, domani possiamo farlo [vincere il Rally Dakar], l'anno prossimo [lo batterò nelle tappe], domani sarà solo gestione".

È un giorno importante per tutti, ma abbiamo fatto un buon lavoro 150 [persone], non abbiamo commesso errori, stiamo lavorando molto bene. Ogni giorno facciamo il nostro lavoro e cerchiamo di gestirlo, anche oggi siamo arrivati secondi senza spingere davvero", ha detto il pilota della Toyota, che festeggerà tornando a casa in Qatar con la propria auto e, probabilmente, il trofeo del vincitore sul sedile del copilota.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation

Video correlati

Articolo precedente Fotogallery Dakar | La penultima tappa avvicina all'arrivo finale
Prossimo Articolo Dakar | Piove a dirotto: il bivacco è diventato un mare di fango

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia