Dakar, Hirvonen: "A livello fisico abbiamo retto bene"

Il finnico della MINI si è detto soddisfatto di quanto conseguito a fine tappa. Ora è quarto nella generale

WRC o rally raid, Mikko Hirvonen è sempre lo stesso: un pilota competitivo che fa della regolarità la sua arma vincente. Il pilota della MINI, in maniera silenziosa ma efficace, ha chiuso la Tappa 9 della Dakar 2016 - lui è al debutto - trovandosi in quarta posizione assoluta nella graduatoria generale.

Il finnico della MINI ha dovuto fare i conti con una tappa torrida. 40 i gradi di temperatura, con la direzione gara che ha sospeso la tappa odierna e ha posto fine in anticipo alle ostilità.

Oggi è stata una di quelle giornate che ti aspetti dalla Dakar. Una tappa difficile, pesante, come sapevamo sarebbe stata. Condizioni delicate e con un gran caldo oltre che una navigazione complicata. Però siamo contenti perchè è andata bene: a livello fisico abbiamo retto bene e Michel Perin ha fatto un ottimo lavoro di navigazione. Non ci siamo mai insabbiati e quindi è stato sicuramente una buona tappa. Certo faticosa a livello fisico ma l'abbiamo gestita bene".

Nonostante le condizioni molto difficili della tappa odierna, Hirvonen si è detto felice del lavoro svolto: "Ci siamo fermati, come so hanno fatto anche gli altri, per pulire il radiatore e controllare la temperatura dell'acqua ed anche la pressione delle gomme, ma nonostante le condizioni difficili è andato tutto bene e noi siamo contenti di questo giorno in più portato a termine”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Stage 9: Belen - Belen
Piloti Mikko Hirvonen
Team X-Raid Team
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto, dakar, mini