Dakar, morto uno spettatore nel corso della Tappa 7

Dakar, morto uno spettatore nel corso della Tappa 7

La Mitsubishi Lancer di Lionel Baud ha colpito un 63enne, che è morto sul colpo. Inutili i soccorsi

La Tappa 7 della 38esima edizione della Dakar 2016 è stata funestata da un incidente mortale occorso questo pomeriggio tra una vettura impegnata nella corsa delle auto e uno spettatore.

La Mitsubishi Lancer del team FDS Racing affidata a Lionel Baud, pilota transalpino di 48 anni, ha travolto un 63enne al chilometro 82 della prova speciale odierna. I medici accorsi sul luogo dell'incidente non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della persona, avvenuta immediatamente dopo l'impatto con la vettura.

"La vettura di Baud ha colpito un uomo di 63 anni, uno spettatore. Una volta arrivati i soccorsi, i medici non hanno potuto fare nulla. La persona era già deceduta. Allertate dall'organizzazione della Dakar, le autorità boliviane si sono recate sul luogo dell'incidente per determinare la dinamica", hanno fatto sapere gli organizzatori del rally raid tramite un comunicato ufficiale.

Lionel Baud stava competendo nella gara dedicata alle auto e si trovava in 52esima posizione assoluta nella graduatoria generale. Questo è il primo incidente mortale di questa edizione della Dakar. Da tre edizioni non si registrava un decesso nella celebre gara di durata. Nel 2013 morirono due persone in Peru.

All'inizio di questa edizione alcune persone sono state ferite dalla MINI di Guo Meiling, finita fuori strada dopo essere atterrata male da un salto. Alcune di queste sono ancora in gravi condizioni.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Stage 7: Uyuni - Salta
Articolo di tipo Tappa
Tag auto, crash, dakar, incidente mortale, mitsubishi