Dakar 2016: Sparco veste sia Peugeot che Mini

L'azienda italiana conferma un impegno massiccio nella gara sudamericana anche tra camion e buggy

Il primo appuntamento del 2016. Il leggendario Rally Raid e un marchio, quello di Sparco, che non poteva certamente far mancare il suo supporto. Sparco inizia il nuovo anno con la massiccia presenza al Dakar Rally, che scatterà il 2 gennaio da Rosario, in Argentina per chiudersi 14 giorni dopo, sempre a Rosario, dopo aver macinato quasi 10.000 km ed aver attraversato Argentina e Bolivia. Una presenza ormai storica quella del Brand di Volpiano nell’appuntamento che apre ufficialmente la stagione motoristica. Sparco è pronta ad attraversare le Ande, percorrere le impervie strade della “nuova Dakar sudamericana”, al fianco dei più importanti team e piloti.

Sono moltissimi i team e i piloti che hanno scelto l’eccellenza italiana per calarsi nell’abitacolo delle loro vetture, dei loro “truck” e dei loro “buggy” per affrontare una delle più famose e difficili sfide motoristiche. A partire dal Team Peugeot Total Red Bull che schiererà 4 assi nella Dakar 2016: il nove volte Campione del Mondo Rally, Sébastien Loeb, l’undici volte vincitore della Dakar, Stéphane Peterhansel, il due volte Campione del Mondo Rally e vincitore della Dakar 2010, Carlos Sainz e il 5 volte vincitore della Dakar sulle due ruote, Cyril Despres. Se da una parte ci sarà la Peugeot 3008 ufficiale, dall’altra Sparco sarà partner anche del team X-Raid che schiererà ben 12 MINI All4 Racing alla Dakar 2016. Punte di diamante del team tedesco: Nani Roma, alla sua ventesima Dakar (9 in moto e 11 in auto), Orlando Terranova, alla sua decima partecipazione, e Mikko Hirvonen che, invece, farà il suo esordio nella leggenda. Per i componenti del team X-Raid l’equipaggiamento completo che comprenderà la tuta X-Light RS-7, guanti Arrow RG-7 e scarpe Formula RB-8.

Pronta la sfida anche tra i “truck”, con il Team Kamaz, vincitore lo scorso anno, che schiererà ben 4 “giganti del deserto” pronti a dare battaglia per riconfermarsi al vertice assieme a Sparco, così come il Petronas Team De Rooy Iveco che affronterà la Dakar con 2 Iveco Powerstar affidati a Gerard de Rooy e Hans Stacey e un Iveco Trakker Evolution 2 affidato a Pep Vila. I piloti, i co-piloti e i meccanici indosseranno le tute Extrema RS-10 e la X-Light RS-7. Il brand di Volpiano sarà anche partner del team olandese VEKA oltre a vestire Albert Llovera che prenderà il via su un truck TATA del team Ceco Bonver.

Massiccia la presenza anche tra i Buggy dove Sparco curerà l’allestimento dei quattro Polaris RZR1000XT +30 del team francese Xtreme Plus e fornirà l’abbigliamento all’equipaggio Italo-spagnolo formato da Eugenio Amos e Rafael Tornabell. Così come per i due equipaggi del team SDF formati da Jean Pascal Besson - Patrice Roissac e da Lionel Baud – Thierry Dezeiraud.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Piloti Carlos Sainz , Sébastien Loeb , Stéphane Peterhansel , Nani Roma
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dakar, rally, sparco