Dakar, Al-Attiyah: "La Tappa Marathon sarà decisiva"

Dopo la terza posizione nella Tappa 3 il qatariota tenterà l'assalto alla vetta della classifica nella giornata odierna

Nasser Al-Attiyah non ha iniziato nel migliore dei modi la 38esima edizione della Dakar. Il campione in carica si trova attualmente in quinta posizione nella graduatoria generale, alle spalle delle due Peugeot 2008 DKR di Sébastien Loeb e Stéphane Peterhansel, alla Toyota Hilux di Giniel De Villiers ma anche alla MINI All4 dell'ex pilota del WRC, Mikko Hirvonen.

Il qatariota della MINI ha colto il terzo crono assoluto nella Tappa 3, ma il suo principale obiettivo sarà dare il massimo nella Tappa Marathon, prevista proprio per la giornata di oggi. Secondo Al-Attiyah, questa gionrata sarà già decisiva ai fini della graduatoria generale, nonostante manchino ancora tante tappe al termine della Dakar 2016.

"Oggi partiremo terzi nella Tappa Marathon e questa stage sarà fondamentale ai fini della classifica finale", ha dichiarato Al-Attiyah ai microfoni di OmniCorse.it. "Sarà una tappa chiave, anche per l'assenza del service. Ma la nostra vettura è forte e competitiva. Oggi spingeremo a fondo".

Al-Attiyah ha voluto commentare anche il risultato della Tappa 3, che lo ha portato a cogliere il quinto posto attuale nella classifica generale piloti auto di questa Dakar: "Ieri ho avuto una buona giornata. Ho tentato di spingere subito forte, ma nei primi chilometri abbiamo dovuto fare i conti con un acquazzone molto violento. E questo non è stato certo un aspetto positivo per noi. Abbiamo cercato di gestire la situazione al meglio, ma abbiamo trovato pioggia anche alla fine della tappa e abbiamo perso un po' di tempo prezioso. Ma posso dire di essere comunque abbastanza contento".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Piloti Nasser Al-Attiyah
Team X-Raid Team
Articolo di tipo Intervista
Tag ato, dakar, mini