Dakar, Rodrigues: "Attaccherò la seconda settimana"

condivisioni
commenti
Dakar, Rodrigues:
Di: Elisabetta Caracciolo
06 gen 2016, 20:04

Il portoghese della Yamaha spiega che in questi primi giorni ha preferito prendere le misure alla gara

#7 Yamaha: Helder Rodrigues
#7 Yamaha: Helder Rodrigues
#7 Yamaha: Helder Rodrigues

Solo quindicesimo alla fine della prima parte della tappa Marathon della Dakar 2016, il portoghese Helder Rodrigues è comunque tranquillo: "La prima parte della Marathon è andata bene, senza grossi problemi e a questo punto possiamo riposarci e recuperare un po' di sonno. Stanotte non ho dormito moltissimo con la tempesta di pioggia perchè il rumore era intenso e non riesci a riposarti come vorresti".

Poi il pilota della Yamaha aggiunge: "La gara sta andando bene per me, ma non è facile arrivare fra i primi. - Helder è 14esimo assoluto con 14' dal primo - La battaglia è forte e anche gli altri piloti e le altre moto vanno molto bene. Ci proviamo e questa settimana, che si chiuderà in Bolivia era importante per prendere le misure. Attaccheremo sicuramente nella seconda settimana".

Infine, si parla dell'altitudine, non poca oggi: "E' dura, sinceramente è dura, ma io mi sento bene e non ho riscontrato grosse differenze. Non è uno stress troppo forte né per me, che mi sento bene, né per la moto che funziona bene".

Prossimo articolo Dakar
Dakar, Ceci: "Mi aspettavo qualche difficoltà in più"

Articolo precedente

Dakar, Ceci: "Mi aspettavo qualche difficoltà in più"

Prossimo Articolo

Dakar, Botturi: "Il braccio inizia a fare meno male"

Dakar, Botturi: "Il braccio inizia a fare meno male"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Dakar
Evento Dakar
Sotto-evento Stage 4: Jujuy - Jujuy
Piloti Helder Rodrigues
Autore Elisabetta Caracciolo
Tipo di articolo Commento