Dakar, ora Antoine Meo crede davvero nel podio

La seconda vittoria di tappa ha portato il pilota francese in un'inattesa terza posizione

Antoine Meo è senza ombra di dubbio una delle rivelazioni di questa Dakar 2016 per quanto riguarda le moto. All'esordio il francese della KTM è stato capace di conquistare la bellezza di due vittorie di speciale, ma quella di oggi ha ancora più valore, perché gli ha consentito di arrampicarsi fino al terzo posto nella classifica generale, quando all'arrivo mancano solo due tappe.

"E' stata una gara incredibile. Ho già vinto due speciali ed ora sono terzo nella generale. Ancora due giorni e poi vedremo dove finirò la mia prima Dakar" ha detto lo specialista dell'enduro a fine giornata.

"La Dakar è sensazionale. Ogni giornata diventa sempre più lunga, ma piano piano ti avvicini alla fine della gara. Oggi è arrivata questa seconda vittoria e sono davvero molto soddisfatto. E' stata una grande esperienza. Ho fatto un errore nei primi chilometri, ma è stata una buona giornata. Il tratto iniziale era molto veloce, ma poi è arrivata una parte più tecnica" ha aggiunto.

Ora che è in ballo, ovviamente vuole provare a ballare, ma sa che la penultima tappa sarà complicata: "Penso che quella che ci aspetta domani sarà una speciale molto lunga e complicata. Non so serà più complessa o simile a quelle che abbiamo visto nelle prime settimane, però so che sarà davvero lunga".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar , Moto Rally Raid
Evento Dakar
Sub-evento Stage 11: La Rioja - San Juan
Piloti Antoine Meo
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dakar, ktm, moto