Dakar: si aggrava un ferito del crash nel Prologo

Arriva il primo bollettino medico dei feriti nell'incidente. Il papà, assieme al figlio di 10 anni, non preoccupano

A quasi 24 ore dall'incredibile incidente che ha funestato il Prologo della 38esima edizione della Dakar è arrivato il primo bollettino medico dei 10 feriti dal capottamento della Mini X Raid su cui viaggiava l'equipaggio cinese composto da Guo Meiling e Liao Min.

Nelle ore successive all'incidente avevano destato preoccupazione le condizioni del bambino di 10 anni centrato dalla vettura, ma oggi arrivano buone notizie dall'ospedale di Pilar. Il minorenne, così come il padre (a sua volta coinvolto nell'incidente), è stabile e le sue condizioni non destano alcuna preoccupazione.

Un terzo ferito, invece, era parso immediatamente stabile ma, nel corso della notte locale, le sue condizioni sono peggiorate. Tra i medici dell'ospedale di Pergamino, struttura in cui è stato trasportato qualche ora dopo il primo ricovero, c'è apprensione sulle sue condizioni. 

Un altro ferito è stato trasportato in un ospedale a Buenos Aires per essere sottoposto a un intervento chirurgico per ridurre le fratture a una gamba (rottura del femore riportata nell'impatto), mentre gli altri coinvolti non sono in pericolo di vita e rimangono stabili. Solo una donna incinta rimane sotto osservazione, dovuta esclusivamente al suo stato interessante. 

Da segnalare infine che una parte dei 10 feriti ha già potuto lasciare l'ospedale per raggiungere le rispettive abitazioni.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Prologo
Team X-Raid Team
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto, crash, dakar, rally