Dakar, Famin: "Vogliamo vincere il prima possibile"

Il grande boss di Peugeot Sport è contento dello sviluppo della 2008 DKR16, ma non si sbilancia troppo

Nell’arco di una mattina Peugeot ha scoperto le carte dell’Operazione Dakar Argentina Bolivia. Subito dopo la presentazione ufficiale dell’edizione 2016, Bruno Famin, il Direttore di Peugeot Sport, ha illustrato il quadro aggiornato dei “piani” della Squadra. La notizia più rilevante è l’ufficializzazione dell’accordo che sancisce il passaggio definitivo di Sébastien Loeb a Peugeot, un aggiustamento di rotta strategico che consolida l’interessamento del Gruppo PSA per la Dakar e per la disciplina dei Rally Raid.

Insieme al benvenuto “definitivo” nella Famiglia del Team Peugeot Total del nove volte Campione del Mondo WRC, era logico che Famin si premurasse di fare il punto sull’evoluzione della 2008 DKR16, la nuova “arma” che ha debuttato ancora in versione prototipo al Rally del Marocco e che sarà condotta alla Dakar 2016 dagli Equipaggi Peterhansel-Cottret, Sainz-Cruz, Despres-Castera e Loeb-Elena.

La nuova macchina ha guadagnato su quasi ogni fronte dimensionale. Dalle misure di base alle geometrie, dal baricentro al peso, dalla potenza pura alle caratteristiche di risposta del V6 Turbo Diesel di 3 litri e 350 cavalli, che spinge la 2008 DKR16. La 2008 DKR che ha debuttato alla Dakar 2015 e che, nella versione migliorata identificata dalla sigla 2008 DKR+, ha vinto il Silk Road Rally con Stephane Peterhansel e Jean-Paul Cottret, appartiene ormai alla storia. L’attualità, invece, è già in corsa contro il tempo per la realizzazione delle quattro unità 2008 DKR16 ufficiali che saranno affidate agli Equipaggi del Dream Team Peugeot Total. Terminati questa settimana i test in Marocco, e in chiusura l’ultimo effettuato in altitudine, le quattro Macchine definitive sono già in avanzata fase di costruzione.

Bruno Famin: "Abbiamo terminato i nostri test in Marocco con Carlos Sainz e Cyril Despres. Abbiamo lavorato molto forte, ma abbiamo ora buone indicazioni sulle possibilità di continuare a migliorare i nostri risultati. Per quanto le informazioni avute durante la presentazione ufficiale non dicano molto, è certo che la Dakar in Argentina e Bolivia sarà molto dura, e che gli avversari che affronteremo sono molto forti. Come Team Principal, posso dire che vogliamo vincere il più presto possibile, ma sarebbe presuntuoso affermare che questo succederà già nel 2016. Sono sicuro, tuttavia, che i nostri Equipaggi la pensino molto diversamente al riguardo. Sono molto orgoglioso della Squadra, abbiamo costruito insieme qualcosa di veramente importante, e sono felice di poter dare oggi il benvenuto a Sébastien Loeb e Daniel Elena nel Team Peugeot Total. “Voilà” i “Quattro Moschettieri”, o il Dream Team come è definito nel nostro video augurale. Per Loeb e Elena il Rally del Marocco era un test, il cui esito è la conferma di una visione a medio termine che vede Loeb con Peugeot Sport per l’intero Programma del Mondiale Cross-Country Rally!".

Stephane Peterhansel: "L’arrivo di Sébastien Loeb nel nostro Team, e ancor più la conferma che farà parte del Progetto Dakar per tutta la prossima stagione, è una grande notizia. La sua notorietà e le sue qualità di fuoriclasse del Motorsport faranno bene all’ambiente e alla disciplina, e soprattutto alla Dakar. Sébastien ha dimostrato di adattarsi presto e bene al contesto che lo attende. Ha molta volontà, non lo spaventa l’idea di affrontare le difficoltà di una corsa massacrante come la Dakar, o di passare una notte nel deserto, cosa che per l’economia della Squadra comunque non gli auguro. Direi che lo vedo molto meglio tra noi a riempirsi di polvere che su un circuito a raccogliere ovazioni da superstar, che comunque merita più di ogni altro Pilota. Ha uno spirito avventuriero e sono sicuro che sarà un grande movente per l’intero Team Peugeot Total".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Piloti Carlos Sainz , Sébastien Loeb , Stéphane Peterhansel , Cyril Despres
Team Peugeot Sport
Articolo di tipo Ultime notizie