Dakar, la Peugeot conferma il ritiro di Carlos Sainz

Purtroppo i meccanici non sono riusciti a riparare la 2008 DKR dello spagnolo per rimandarla in gara stamani

Non c'è più niente da fare per Carlos Sainz, la sua Dakar 2016 è finita. Lo spagnolo era entrato nella decima tappa da leader della classifica auto, ma ieri sulla sua Peugeot 2008 DKR si è rotta la traversa che collega il motore al cambio.

Un danno che inizialmente gli uomini del Leone speravano di riparare una volta che la vettura è stata trainata al bivacco. Purtroppo, una volta iniziati i lavori i meccanici hanno ravvisato la presenza di diversi altri danni collaterali che hanno impedito al "Matador" di presentarsi al via della 11esima tappa questa mattina.

Un peccato per il due volte iridato rally che fino a ieri sembrava avere ottime chance di ottenere il suo secondo trionfo alla Dakar, visto che era appunto al comando ed aveva già ottenuto due vittorie di tappa. Ora le speranze della Peugeot sono tutte riposte su Stephane Peterhansel, che dalla sua ha un'ora di vantaggio sulla Mini di Nasser Al-Attiyah.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Evento Dakar
Sub-evento Stage 10: Belen - La Rioja
Piloti Carlos Sainz
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto, dakar, peugeot