Colpo della Toyota: ha preso Nani Roma per la Dakar 2017

Lo spagnolo, vincitore sia tra le moto che tra le auto, sarà al volante di una delle Hilux della Overdrive Racing. Il suo debutto è fissata per la Baja Spain del mese prossimo.

Nell'edizione di quest'anno la Toyota ha fatto capire di voler lasciare il segno alla Dakar ed oggi ha dato un altro segnale importante, annunciando che l'anno prossimo al volante di una delle sue Hilux ci sarà Nani Roma.

Il 44enne spagnolo è un veterano della Dakar, ma soprattutto l'ha già vinta due volte. Prima in moto nel 2004 e poi su quattro ruote nel 2014, quando difendeva i colori della Mini X-Raid, squadra con cui poi ha corso fino a quest'anno.

"E' un piacere aver chiuso il contratto con la Overdrive Racing e poter guidare la Toyota. Per me è una nuovo sfida appassionanete per la mia carriera. Sono motivato come un bambino all'idea di cominciare a lavorare per preparare il set-up in vista della nostra prima gara insieme" ha detto Roma, che farà il suo esordio in occasione della Baja Spain nel mese di luglio.

"Gli ultimi cinque anni della mia carriera sono stati associati ad un altro marchio, con il quale ho conquistato tutti i gradini del podio alla Dakar. Sono stati cinque anni emozionanti, con momenti di gloria e di sofferenza, ma ora voglio guardare avanti all'opportunità di lavorare con la Overdrive ad evolvere la vettura e lottare per la prima vittoria della Toyota alla Dakar" ha aggiunto.

Per Roma sarà anche l'occasione di cercare il riscatto, visto che, dopo la vittoria del 2014, ha collezionato solamente un ritiro ed un sesto posto, portandosi a casa appena una tappa. La Toyota sembra il trampolino di lancio giusto dopo il terzo posto del 2016 di Giniel de Villiers.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Piloti Nani Roma
Articolo di tipo Ultime notizie