Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia

Aria di Dakar per la M-Sport: collabora al nuovo progetto Ford

La M-Sport è pronta a sbarcare nel mondo dei rally raid come parte di una nuova collaborazione con la Neil Woolridge Motorsport, che intende disputare la Dakar in futuro.

Neil Woolridge Motorsport Ford Ranger by M-Sport

La squadra Ford del WRC ha unito le forze con il team supportato dalla Casa di Detroit, la Neil Woolridge Motorsport, che attualmente costruisce in Sud Africa le Ford Ranger T1+.

La partnership vedrà M-Sport e NWM condividere le risorse e collaborare nello sviluppo della Ranger T1+ per i rally raid. Un'unione importante, visto che si tratta di due strutture che hanno un legame con il marchio dell'ovale blu da circa 25 anni.

M-Sport diventerà la sede europea di NWM ed il distributore globale dei Ranger T1+, che attualmente gareggia nel campionato sudafricano Cross Country. Il primo passo del percorso verso la Dakar è la creazione di un programma di supporto per i clienti nella base di M-Sport a Dovenby.

Oltre al supporto clienti, M-Sport collaborerà con NWM allo sviluppo del Ford Ranger T1+ NWM, attraverso test e raccolta di feedback da eventuali programmi dei clienti.

Il primo Ford Ranger T1+ NWM dovrebbe arrivare in Europa alla fine di maggio e sarà disponibile per un programma di test e per i clienti poco dopo.

L'annuncio della M-Sport non ha stilato una tabella di marcia precisa riguardo all'approdo alla Dakar, etichettandolo solo come un "obiettivo a lungo termine", confermando che serviranno anni di lavoro e di sviluppo, anche della stessa infrastruttura, prima di poter disputare l'evento.

Neil Woolridge Motorsport Ford Ranger by M-Sport

Neil Woolridge Motorsport Ford Ranger by M-Sport

Photo by: M-Sport

"È una prospettiva importante ed eccitante per me, dopo quasi 45 anni nel settore dei rally, il rally raid e la Dakar hanno sempre suscitato il mio interesse", ha detto l'amministratore delegato di M-Sport Malcolm Wilson, che ha recentemente visitato la base della NWM con il figlio e direttore di M-Sport, Matthew Wilson.

"È una disciplina che non sottovaluto però, e sono fin troppo consapevole che richiede anni di esperienza e competenza. M-Sport e NWM hanno una visione condivisa, sentiamo che le nostre rispettive strutture si completano a vicenda in modo da crearne una senza rivali per i rally raid".

"Il Ranger NWM ha un potenziale definito, è costruito su una base molto solida. Matthew ha provato l'auto durante la nostra visita ed ha avuto commenti molto positivi sulla sua esperienza".

"È giusto dire che non sono uno che si allontana dalle sfide, sono ciò che amo del motorsport e non è un segreto che abbiamo del lavoro da fare per competere alla Dakar. Detto questo, sono sicuro che M-Sport e NWM hanno gli strumenti e il know-how per spingere il Ford Ranger T1+ a nuove altezze".

Il proprietario della NWM, Neil Woolridge, ha aggiunto: "Questo è un momento storico per NWM e un momento di orgoglio per me personalmente. Ho sempre ammirato Malcolm da lontano e M-Sport è un'azienda con cui ho sempre voluto collaborare per una serie di motivi".

"Il nostro Ranger T1+ è un veicolo con cui non vediamo l'ora di sviluppare e costruire una forte linea di clienti, che è qualcosa che M-Sport ha dimostrato di poter creare e rafforzare".

Neil Woolridge Motorsport Ford Ranger by M-Sport

Neil Woolridge Motorsport Ford Ranger by M-Sport

Photo by: M-Sport

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Dakar | Brutte notizie per Nani Roma: diagnosticato un cancro
Prossimo Articolo Dakar | Van Beveren si accasa alla Honda per il 2023

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia