Al via l'edizione 2011 della Dakar

Al via l'edizione 2011 della Dakar

Oggi c'è stata la presentazione a Buenos Aires, domani si comincia a fare sul serio

Il sole di Buenos Aires ha salutato l'edizione 2011 della Dakar, la terza che viene disputata in Sudamerica. La gara vera e proprio comincerà domani, ma oggi c'è stata la presentazione di tutti i concorrenti (186 moto, 139 auto, 67 camion e 30 quad), che sono sfilati sul palco della capitale argentina. Successivamente li ha attesi un traferimento di 377 km fino a Victoria, dove domani scatterà la prima prova speciale, che si estenderà fino a Cordoba, con 192 km di gara per le moto ed i quad e 222 km per le auto ed i camion. La maratona prevede un percorso di ben 9.500 km tra Argentina e Cile, di cui 5.000 circa di tratti cronometrati, che saranno completati entro il 15 gennaio, quando la carovana farà nuovamente ritorno a Buenos Aires, dove il 16 poi ci sarà la cerimonia finale. L'otto invece ci sarà la giornata di riposo. Tutti al via i quattro vincitori della passata edizione, capitanati dall'ex campione del mondo rally Carlos Sainz, che con la sua Volkswagen Touareg proverà a confermarsi. Così come Cyril Depres ha tutte le intenzioni di confermarsi tra le moto in sella alla KTM, ma sicuramente se la dovrà vedere con l'Aprilia di Francisco Lopez. Tra i quad l'uomo da battere è il pilota di casa Marcos Patronelli, al via con un Raptor 700. Infine, tra i camion c'è grande attesa per Vladimir Chagin ed il suo Kamaz, arrivati in extremis per le verifiche dalla Russia dopo essere rimasti bloccati a causa delle temperature bassissime e la tormenta di neve che aveva colpito Mosca.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Dakar
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni