Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

Al via della Dakar 2018 anche l'allenatore di calcio Villas-Boas!

Correrà con una Toyota Hylux del team Overdrive Racing e sarà navigato da Ruben Faria, ex motociclista veterano del celebre Rally Raid.

Andre Villas-Boas, Tottenham Hotspur Manager

La Dakar 2018 deve ancora prendere il via, lo farà il prossimo 6 gennaio, ma comincia a regalare grandi e piacevoli sorprese. E' notizia dell'ultima ora la presenza di Andre Villas-Boas, noto allenatore di calcio, che prenderà il via del Rally Raid più famoso al mondo nella categoria dedicata alle auto.

L'allenatore portoghese, 40 anni, correrà al volante di una Toyota Hylux e sarà navigato dall'ex pilota di moto Ruben Faria, ritiratosi al termine della passata Dakar e ora navigatore del celebre uomo di calcio che allena in Cina.

Per la verità, Villas-Boas aveva preso in considerazione di correre la Dakar 2018 nella categoria moto, ma poi ha propeso per raddoppiare le ruote a sua disposizione e se la dovrà vedere con i migliori piloti di auto che gareggeranno su Peugeot, Toyota e Mini.

"Ho parlato con il mio amico Alex Doringer, manager del team KTM, il quale mi ha detto che avrei avuto bisogno di qualche anno di preparazione per correre in moto. Dunque era meglio prendere in considerazione la categoria auto", ha dichiarato l'ex allenatore di Tottenham, Chelsea e Zenit San Pietroburgo. "Così ho preso contatti con il team Overdrive che schiera delle Toyota, ed eccomi qua!".

Da allenatore, Andreas Villas-Boas è riuscito a centrare la vittoria nella UEFA Europa League con il Porto nel 2011. Al termine della stagione è poi passato al Chelsea. L'esperienza nella squadra londinese non è andata nel modo sperato, così ha lasciato il Chelsea ma non Londra, perché poco dopo è diventato allenatore del Tottenham.

Anche in questo caso la sua esperienza da allenatore non è durata molto. Chiusa l'esperienza inglese, il portoghese è diventato prima allenatore dello Zenit San Pietroburgo, poi dello Shanghai SIPG, ruolo che ricopre ancora oggi.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Peterhansel: "Vincere la Dakar? 13 o 14 successi non cambia nulla!"
Prossimo Articolo Sainz: "Non so cosa farò dopo il ritiro di Peugeot. Mini non mi ha cercato"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia