Scatta questo weekend da Imola la Clio Cup Italia

condivisioni
commenti
Scatta questo weekend da Imola la Clio Cup Italia
Redazione
Di: Redazione
30 mar 2016, 10:30

Sette i team che animeranno la stagione 2016, con un parco piloti molto interessante: al via ci sono anche l'ex campione Prototipi Fabio Francia ed un veterano come Davide Roda.

Alfredo De Matteo, Melatini Racing
Oregon Team, Clio Cup Italia
Matteo Poloni, Team Gear Works
Davide Nardilli, Melatini Racing, l'annuncio
Lorenzo Vallarino, MC Motortecnica
Cristian Ricciarini, Essecorse
Massimo Ferraro, Melatini Racing
Alfredo De Matteo, Melatini Racing
Simone Di Luca, Composit Motorsport

Prende il via da Imola questo fine settimana (2 e 3 aprile), la stagione 2016 della Clio Cup Italia. Il monomarca che vede protagoniste per il terzo anno le veloci berline RS 1.6 turbo, approda sul circuito del Santerno per il primo dei sei appuntamenti del calendario.

Sette i team che scenderanno in pista fin da questo round inaugurale, con uno schieramento interessante e di alto livello. Cominciando dalla Rangoni Corse, che dopo avere conquistato il titolo Piloti nelle ultime due stagioni, si ripresenta con ben cinque vetture, avendo riconfermato Lorenzo Nicoli, Michele Puccetti (che nel 2014 proprio a Imola ottenne la sua prima vittoria con i colori della squadra bolognese) e lo svizzero Massimo Longhitano, i quali verranno affiancati da due “new entry” d’eccezione i cui nomi rispondono a Fabio Francia, ex campione italiano Prototipi con esperienze importanti nel Superturismo, e Davide Roda.

Dopo avere messo a segno due affermazioni con Alfredo De Matteo, migliore Junior nel 2015, il team Melatini Racing riparte con tre punte: una vettura sarà nuovamente affidata al giovane siciliano, mentre sulle altre due faranno il loro esordio Massimiliano Ciocca e Davide Nardilli.

Riflettori puntati anche sulla Essecorse, lo scorso anno seconda in campionato con Cristian Ricciarini, il quale scenderà in pista con i colori della compagine emiliana assieme a Ermes Della Pia, Marco Fiore e Daniele Pasquali. Inizia con due vetture la MC Motortecnica; la formazione lombarda, alla sua seconda stagione completa nel monomarca della Fast Lane Promotion, ha rinnovato con Massimiliano Danetti e Lorenzo Vallarino.

Un nome “storico” è quello della Composit Motorsport (tre titoli Piloti vinti solamente dal 2010 ad oggi), che farà debuttare il finlandese Jussi Kuusiniemi, 19 anni e in arrivo dai kart, il quale si è già messo in evidenza nei test che si sono svolti sul tracciato imolese la scorsa settimana. Con la formazione dei fratelli Ansaloni ci sarà al via anche l’esperto Paolo Felisa.

Due le novità. La prima è rappresentata dal rientro dell’Oregon Team, reduce da una stagione straordinaria nel trofeo Renault Sport R.S.01, in cui ha portato a casa i titoli Endurance, Prestige e Team, che nella Clio Cup Italia gestirà la vettura affidata ai giornalisti che partecipano alla Press League di Renault Italia. La seconda riguarda l’esordio della Gear Works, con una RS 1.6 turbo guidata da Matteo Poloni.

Il programma dell’intero weekend si svolgerà in due giorni. Sabato si inizierà con i due turni di prove libere da mezzora ciascuno, in programma a partire dalle ore 9 e dalle 12, mentre le qualifiche (anche esse di 30’) entreranno nel vivo alle 18.40. Domenica le due gare di 25’ prenderanno il via alle 12.05 e alle 17.45.

Prossimo articolo Clio Cup Italia
One Racing a Vallelunga con due vetture

Articolo precedente

One Racing a Vallelunga con due vetture

Prossimo Articolo

Alfredo De Matteo va a segno in Gara 1 a Misano

Alfredo De Matteo va a segno in Gara 1 a Misano
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Clio Cup Italia
Autore Redazione
Tipo di articolo Preview